Escursione sul Monte Carso con vista sulla Val Rosandra

18 Maggio 2019

TRIESTE. Per “Piacevolmente Carso”, domenica 19 maggio la cooperativa Curiosi di natura propone dalle 9.30 alle 13 un’escursione panoramica sull’altipiano del Monte Carso e di Ocizla, in Slovenia. Di 6,5 km, è adatta a tutti e quasi pianeggiante. Il ritrovo è alle 9.10 al cimitero di Dolina (San Dorligo, bus n. 41 da Trieste): seguiranno passaggi in auto (da concordare con gli organizzatori). L’escursione, passando dal Castello di San Servolo, si terrà sul ciglio del monte, su facili sentieri e sterrati, con uno spettacolare panorama sulla Val Rosandra, il mare e l’Istria. Si raggiungeranno quindi i resti del castelliere del Monte Carso, uno fra i più importanti punti di difesa dell’Istria nelle guerre degli Istri contro i Romani, nel 178 a.C. Si chiuderà poi tra le pinete e fioriture della landa carsica, nella parte interna dell’altipiano. Sono raccomandate scarpe da trekking. Al termine, e fino al 2 giugno, possibilità di degustazioni dai ristoratori di “Sapori del Carso”, con un buono sconto del 10%.

L’escursione successiva, di una giornata, si terrà domenica 2 giugno da Basovizza al Monte Cocusso, dalle 9.30 alle 17. Un’uscita “slow”, tra boschi, doline e pascoli, per salire fino alla cima più alta del Carso triestino (dislivello: 334 m), con un’ampia vista, dal mare alla Slovenia. Pranzo libero (al sacco, o in rifugio). Ritrovo alle 9.10 al parcheggio all’inizio del Sentiero Ressel, a Basovizza (Trieste).

È raccomandata la prenotazione. Informazioni all’email curiosidinatura@gmail.com, al cell. 340.5569374 e sul sito www.curiosidinatura.it Iniziativa nell’ambito della “Primavera della Mobilità Dolce”, promossa a livello nazionale da A.Mo.Do.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!