Energia, nasce a Udine un nuovo operatore

26 Dicembre 2015

Stefano CaldarazzoUDINE – Da Verona a Udine: arriva in città un nuovo operatore del mercato dell’energia, SKY Gas & Power, fondato nel 2013 dall’imprenditore udinese Stefano Caldarazzo e altri soci. Dopo un primo avvio in Veneto, l’azienda ha trasferito il suo quartier generale a Udine, in via dei Torriani 17, (fronte Confindustria) da dove opererà come punto di riferimento per il Nord Est e tutto il Nord Italia. SKY Gas & Power è partner di Roma Gas & Power, uno dei più grandi player italiani del settore con oltre 1,5 miliardi di metri cubi di gas venduti e presenza in 8.000 comuni.

“In soli 2 anni – dichiara Caldarazzo – siamo diventati la punta di diamante del gruppo, che gestisce altre 5 società satelliti in Italia. Forniamo oltre 4.000 clienti in Italia, per un venduto di 150 milioni di kw/h di energia e 30 milioni di mc/anno di gas”. Tra le realtà servite figurano grandi industrie, pmi, artigiani, amministrazioni pubbliche e condomìni, con un fatturato che è cresciuto del 40% ogni anno e che nel 2015 si chiuderà con 11,8 milioni di euro. Insediata inizialmente in Veneto, l’azienda ha trasferito il suo quartier generale a Udine. “Volevo portare l’azienda nella mia città – spiega l’imprenditore udinese – e legarla alle iniziative più rappresentative del territorio non solo in ambito imprenditoriale ma anche sociale e associativo”. Il mondo dello sport in primis, dove SKY Gas & Power è attivo come partner e fornitore ufficiale di Udinese Calcio; della squadra udinese di basket APU GSA e del nuovo Circuito “SKY Gas & Power” del Tennis Club Moruzzo Rodeo F.V.G.

La società amministrata da Caldarazzo dà lavoro a 20 persone (tra impiegati e commerciali) a Udine e 10 collaboratori dislocati presso la sede di Roma (crm, logistica, credito). SKY Gas & Power si propone come fornitore di gas naturale e di energia elettrica attraverso una gestione diretta dell’approvvigionamento dall’estero e da produttori nazionali. L’offerta dichiarata garantisce risparmio di costi e messa in efficienza delle strutture gestionali e produttive, attraverso soluzioni di fornitura altamente personalizzate. Con il marchio “Salva Energia” si occupa inoltre anche di audit per l’uso “intelligente” delle fonti energetiche, basato sul risparmio energetico e sull’impiego di fonti rinnovabili. Chiari gli obiettivi per il futuro: “Prevediamo di rafforzare la rete di vendita e i collaboratori per la sede di Udine e in tutto il Nord Italia – dichiara Caldarazzo – e puntiamo inoltre a potenziare la negoziazione all’interno dei mercati di riferimento”. L’azienda opera infatti anche già nel settore del trading, su piattaforme bilaterali di scambio di energia sia in Italia che all’estero e conta su una serie di partnership già consolidate con i player più attivi del mercato e le principali banche. Nella nuova sede a Udine è già possibile sottoscrivere direttamente i contratti di fornitura di energia e gas per le famiglie.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!