E’ Ronchi al 100%

24 Ottobre 2013

RONCHI DEI LEGIONARI. Anche quest’anno l’associazione Ronchi Live organizza la manifestazione “100PercentoRonchi”, che si tiene dalla serata di venerdì 25 a domenica 27 ottobre. “L’anno scorso, nella prima edizione, – spiega il presidente Vincenzo Borgia – il motivo ispiratore è stato il Centenario dell’elevazione di Ronchi a “borgata”; quest’anno si affianca a questa ricorrenza, quella dell’imminente Centenario dello scoppio della Grande Guerra, da cui la nostra città è stata, purtroppo, profondamente segnata. Il programma di questa seconda “100PercentoRonchi” è davvero ricco di incontri musicali ed artistici in generale, ma la parte di novità la fanno alcune iniziative di profondo significato e impatto emotivo, proprio legate alla Grande Guerra: si alternano una conferenza e una mostra a tema, un percorso itinerante sulle alture del Carso, la rivisitazione dei canti di Guerra, in modo da precorrere ciò che, nel prossimo anno, vedrà coinvolto tutto il nostro territorio, in tema di commemorazione del Primo Conflitto Mondiale. 100PercentoRonchi, tramite la partecipazione attiva di operatori economici, artisti, associazioni sportive e ricreative, e singoli cittadini, sottolinea la compattezza di una Comunità fortemente identitaria”.

Ed ecco l’articolato programma che si apre

Venerdì 25

• Ore 19.00 Inaugurazione

• Ore 19.15 Inni con la Società Filarmonica G. Verdi Banda e Coro

• Ore 19.45 Marta Cuscunà in “The Beat of Freedom”

• Ore 20.30 Concerto della “Piccola orchestra d’archi di Farra” diretto da Annalisa Clemente

• Ore 21.00 Degustazione enogastronomica a cura dei Produttori Vitivinicoli e dei Ristoratori ronchisini. Intrattenimento musicale: al pianoforte Lorenzo Iurissevich, violoncellista e pianista.

Sabato 26

• Ore 11.00 Curiosando lungo le vie del centro e della piazza, con il Preside prof. Alio Perco

• Ore 12.00 Apertura degustazioni

• Ore 14.00 Presentazione del Libro: “Caro babbo” di Massimo bulli – Auditorium

• Ore 15.00 Inaugurazione della mostra: La Grande Guerra – foyer Auditorium, in collaborazione con il Consorzio Culturale del Monfalconese ed il Laboratorio fotograico ScattArte

• Ore 15.00 Inaugurazione della mostra: “bonsai” di ennio Cusimano – foyer Auditorium

• Ore 15.30 Conferenza “L’inaudita Guerra” con Roberto Lenardon – Auditorium

• Ore 17.00 Concerto di chitarra del “duo tartini”: Pierluigi Corona e Sandro Torlontano. Contributo del ballet Club – Auditorium

• Ore 18.30 Teatro con Amerigo Visintini: “ta’l tenp de’l curbin e de la cuncugnana” – Auditorium

• Ore 20.30 – 00.00 Musica Live con Big Band “100PercentoRonchi”. Contributo dell’ensemble l’unl’altro danza.

Domenica 27

• Ore 09.30 Passeggiata sulle alture del Monte Cosich con Roberto Iurissevich: “Lo scenario della Grande Guerra”. Partenza Alture di Selz. In trincea con l’Associazione Grigioverdi del Carso

• Ore 11.00 Gruppo Costumi tradizionali bisiachi: I Canti di Guerra – Dolina

• Ore 11.30 Apertura degustazioni – Tendone

Ore 12.00 Concerto matinée di pianoforte con Angelica Minetto.

• Ore 13.00 Tango con Fabrizio & Irene. Ass. “Dos por Cuatro”– Tendone

• Ore 15.00 Concerto exposurensemble con Roberto Duse – Auditorium

• Ore 15.15 Contributo della scuola di ballo Club Diamante FVG: allenamento in pubblico degli atleti della scuola – Tendone

• Ore 16.00 Concerto del duo Annalisa Clemente e Umberto tristi – Auditorium

• Ore 17.30 Concerto del Coro giovanile “Le note allegre” – Auditorium

• Ore 18.30 Concerto di pianoforte di Alessandro Miniussi – Auditorium

• Ore 19.15 Premiazione concorso “Arte in Vetrina” – Tendone

• Ore 19.30 tombola Montepremi 1.000 euro – Tendone

• Ore 20.00 – 23.00 DJ set con Joio Dj, Andrea Fracasso, Paolo barbato. Gran finale “be Italian” di Giulia Settomini – Tendone.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!