E’ più Natale con il gospel

25 Novembre 2011

Prenderà il via ufficialmente sabato 26 alle 16.45 con l’accensione dell’albero in piazza XX Settembre il “Natale in città” a Pordenone, mentre il mercatino sarà aperto già dal mattino. Protagonista da subito sarà la solidarietà con la consegna alla Cooperativa Arca di Azzanello dei fondi raccolti dal Gruppo Alpini, dall’Ascom e dall’associazione Alimentaristi con la vendita delle mele effettuate nel mese di ottobre nelle varie piazze cittadine. Sarà poi compito del FVG Mass Choir, diretto dal maestro Alessandro Pozzetto e per l’occasione affiancato dal Colours Gospel, scaldare i cuori con il concerto inaugurale alle 17 (mentre nell’omonima via i Commercianti di via Cavallotti, distribuiranno panettone, cioccolata e the caldo).

L’FVG Gospel Mass Choir nasce nel novembre del 2005 da un seminario volto alla divulgazione del canto e della cultura Gospel in regione, con lo scopo di farlo diventare “colonna sonora” nella nostra vita. La formazione, che varia dai 40 agli 50 elementi, è composta da persone di tutte le età, mamme e papà con figli, amici e colleghi di lavoro. Un gruppo eterogeneo e multietnico che, grazie all’insegnamento dei suoi direttori Alessandro Pozzetto e Rudy Fantin, ha scoperto i ritmi, la musica e le parole del Gospel. Il coro si caratterizza per l’affiatamento fra i suoi componenti, l’energia e le emozioni che riesce a trasmettere, l’ampio repertorio. Il direttore Alessandro Pozzetto e il maestro Rudy Fantin vantano numerose collaborazioni con artisti di fama nazionale e internazionale culminata con il supporto a due concerti (Arena di Verona e Locarno) della star internazionale Stevie Wonder. Il Mass Choir fa parte dell’Italian Gospel Choir, che ha esordito settembre con un concerto davanti al Duomo di Milano cui hanno partecipato 450 coristi, per poi “sfondare” in tv al Chiambretti Muzik Show, con un arrangiamento gospel de “La solitudine” di Laura Pasini alla presenza della stessa cantante. Annovera collaborazioni con Cheryl Porter, Sherita Duran e Mario Biondi, che ha accompagnato all’Arena di Verona questo settembre.

Il repertorio spazia dalla musica spiritual al contemporary Christian, intrecciandosi talvolta con brani famosi di diversa origine. Per l’occasione sarà accompagnato da Vladi Boscolo alla batteria, Gianpaolo Rinaldi al pianoforte, Giovanni Molaro alle tastiere e Luca Amatruda al basso.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!