E’ morto Ferruccio Bertoni Odontotecnici friulani in lutto Inventò l’omonima “vite”

25 Febbraio 2016

UDINE. Odontotecnici del Fvg in lutto per la scomparsa di Ferruccio Bertoni, grande maestro e punto di riferimento non solo regionale ma anche a livello nazionale e internazionale. “Ferruccio Bertoni – ricorda oggi Rienzi Rosso, presidente regionale degli odontotecnici di Confartigianato – ha inventato la Vite Bertoni utilizzata in moltissimi apparecchi ortodontici per permettere la sistemazione graduale della dentatura di bambini e adulti ed è stato per noi tutti un grande punto di riferimento e una grande scuola”.

ferruccio bertoniNato a Udine il 13 settembre 1925 ottiene l’abilitazione come odontotecnico nel 1946 all’Università di Padova dove frequentò corsi di metallurgia, ceramica e ortodonzia. Nel 1954 fondò il suo laboratorio a Udine e nel 1957 brevetta la vite per ortodonzia che porta il suo nome facendo crescere la sua attività fino ad occupare 40 tecnici. Dal 1967 al 1971 insegna anche all’istituto Ceconi di Udine dove organizza anche importanti convegni come quello del 1970 sulla gnatologia tenuto dal prof. Celenza della New York University. Fondatore dell’Accademia di Kinesiologia ed Elettromiografia cranio-mandibolare riesce a portare in città alcuni luminari della materia offrendo ai colleghi importanti occasioni di crescita professionale.

Condividi questo articolo!