Duelli tra robot a Udine: iscrizioni entro il 31 agosto

24 Agosto 2015

UDINE. Robot, costruiti anche con i mattoncini Lego e in grado di duellare con un loro simile in una gara di Sumo, saranno fra i protagonisti a Udine della V edizione di Udine3D Forum, organizzato da Confartigianato e Segnoprogetto srl, dedicato alle più innovative tecnologie in fatto di grafica, stampa 3D e digital imaging.

L’8 novembre ci sarà quindi la competizione fra maker, a colpi di tecnologia e di creatività che si contenderanno premi in denaro e riconoscimenti speciali. Il via alla tenzone è stato lanciato in questi giorni da Confartigianato Udine che ha aperto le iscrizioni a squadre di programmatori provenienti da tutta Italia. Per iscriversi occorre compilare entro il 31 agosto il form che si trova su www.udine3d.it > registrazione > gara-robotica. I robot creati ad hoc per la gara (da 5 a 20 cm di altezza, da 100 grammi a circa 3 chilogrammi, divisi in 4 categorie) saranno però solo una delle novità di questa edizione di Udine3D Forum che, per la prima volta, si svilupperà su tre giorni (dal 6 all’8 novembre) in una nuova sede: palazzo Garzolini di Toppo-Wassermann, una delle più prestigiose location nel centro storico della città, i cui ampi spazi ospiteranno numerosi convegni e workshop in contemporanea e spazi espositivi ancora più ricchi che nelle passate edizioni.

Come accennato il Forum si articolerà su un intero weekend, aggiungendo ai tradizionali due giorni di convegni e workshop per tecnici ed appassionati, una giornata di chiusura con laboratori ed eventi pensati per un pubblico più ampio fatto di giovani, famiglie e curiosi di tutte le età. A fianco alla consueta formula dei workshop, verranno proposti corsi professionalizzanti che occuperanno l’intera giornata di domenica 8 novembre e che offriranno una formazione specifica in diverse aree fra le quali la modellazione odontotecnica con programmi di grafica virtuale 3D e l’utilizzo del Building Information Modeling (o BIM) per l’architettura e l’ingegneria.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!