Costa Concordia in diretta grazie a un’azienda friulana

28 Ottobre 2013

P1060426-893x595LATISANA. Tra le tante realtà industriali, ingegneristiche, tecnologiche ed elettroniche che hanno permesso il raddrizzamento della Concordia, dopo oltre un anno di coricamento su un fianco sui fondali dell’isola, c’è anche una società friulana che ha contribuito in maniera notevole alla logistica della mega operazione di recupero dell’unità della Costa Crociere. Si tratta della Vector, una società con grandi mezzi e idee di Gorgo di Latisana, il cui compito principale era quello di garantire un presidio efficiente ed efficace ai servizi d’informazione di tutto il mondo, articolato su un servizio full time con uomini, mezzi e attrezzature, nel massimo rispetto dell’ambiente, dell’Isola stessa, dei suoi residenti e ospiti. E ciò rispecchiando alla perfezione il motto del Consorzio Titan Micoperi, “Determination and Love”, con il quale la nave Concordia è stata rimessa in posizione verticale.

La Vector ha agito per conto di Costa Crociere e in collaborazione con la Protezione Civile, fornendo il suo prezioso contributo all’organizzazione di questo evento di straordinaria valenza mediatica, in stretta collaborazione con l’Ufficio Stampa del Consorzio Titan Micoperi e con l’Eurovisione. Vector ha così fornito l’indispensabile supporto ai media di tutto il mondo, accorsi numerosissimi all’Isola del Giglio.

P1060459-893x595La società di Aldo Banzato ha così sviluppato un piano tecnico per potenziare tutti i servizi essenziali evitando, quanto possibile, di gravare sulle risorse dell’Isola, implementando forniture elettriche con gruppi elettrogeni e reti dedicate e garantendo un’adeguata connessione Internet. Il tutto attivando nuove dorsali con la terraferma per offrire a tutti i media presenti un’ottimale copertura WiFi su tutta l’area di Giglio Porto. A tutti i richiedenti è stata fornita una postazione per lavorare nel miglior modo possibile e un’accogliente e attrezzata sala per seguire in diretta ogni attimo delle delicate fasi di rotazione della nave. A completamento del prezioso supporto logistico è stata allestita nella banchina del porto una capiente sala per le numerose conferenze stampa di aggiornamento sui lavori, curate dai vertici della Protezione Civile.

Un obiettivo perfettamente raggiunto riducendo al minimo il disagio all’Isola, a fronte della previsione di una massiccia presenza di operatori e mezzi della stampa e radio-tv, che avevano l’esigenza di comunicare al mondo in tempo reale projph-893x595immagini e notizie del raddrizzamento della nave. La Vector Group non è nuova a grandi lavori di comunicazione ed eventi, contando nel suo palmares, tra i tanti, la cerimonia di beatificazione di papa Giovanni Paolo II, il salone dell’Aeronautica e dello Spazio di Le Bourget (Parigi), il 50° Anniversario delle Frecce Tricolori, le cerimonie di consegna delle navi da crociera Carnival Magic, Costa Favolosa e Royal Princess, e le competizioni europee del campionato del mondo della Moto GP.

Da ricordare infine che un altro friulano, l’ingegner Zamborlini originario di Latisana e dipendente della Fincantieri di Trieste, ha fornito un contributo determinante a tutta l’operazione Parbuckling, svoltasi con successo all’Isola del Giglio.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!