Cose d’altri tempi a Fagagna Mercato con 120 espositori

27 Ottobre 2016

FAGAGNA. Per sabato 29 ottobre sono attesi a Fagagna oltre 120 espositori hobbisti che allestiranno la imponente Fiera mercato dell’antiquariato denominata “A Fagagna oggetti e cose d’altri tempi”. Le precedenti edizioni hanno ottenuto un successo inaspettato sia per il numero di ambulanti hobbisti, che di pubblico e turisti.

foto-mercato-antiquariatoLa Fiera mercato è organizzata dall’Associazione Volontari del Friuli Venezia Giulia con il patrocino del Comune di Fagagna e ha lo scopo di incentivare lo sviluppo turistico della località collinare. Infatti per l’occasione gli ospiti potranno trovare nei ristoranti del paese le specialità culinarie locali e degustare i formaggi delle latterie di Fagagna, il tutto accompagnato da ottimi vini. Oltre a ciò, potranno visitare il museo di Cjase Cocel, l’Oasi faunistica dei Quadri, le colline e i resti del castello. Sono attesi anche espositori e molti turisti dalla vicina Carinzia e Slovenia.

Gli espositori che arriveranno a Fagagna dal Friuli, ma anche dal vicino Veneto, sono – come si è detto – oltre 120 e allestiranno le loro bancarelle nelle vie e piazze del centro con le più svariate proposte, oggetti di antiquariato o anche cose rare, tanto da richiamare molti collezionisti e amanti del vintage, che andranno a frugare tra i banchi per trovare l’oggetto particolare, respirando per una giornata quell’odore di antico che solo le cose d’altri tempi sanno emanare.

Gli espositori interessati a partecipare con le loro bancarelle possono ancora contattare il numero di telefono 338 6322205 e chiedere informazioni al sig. Valter. Per i molti turisti visitatori che arriveranno a Fagagna per questa occasione l’ufficio turistico è aperto nel palazzo municipale, dove potranno attingere alle informazioni sulle bellezze che offre il paese collinare.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!