Corso di rianimazione

26 Dicembre 2017

PORDENONE. Rianimazione cardio polmonare e defibrillatore automatico esterno sono due modalità di intervento essenziali per il trattamento delle emergenze cardio vascolari, perché possono salvare vite dopo l’arresto cardiaco. Saranno questi i temi della speciale formazione Ecm rivolta al personale infermieristico prevista venerdì 29 dicembre a Pordenone, nella sede della Cooperativa sociale Itaca in vicolo Riccardo Selvatico n.16. Due le edizioni, la prima dalle 9 alle 13, la seconda dalle 15 alle 19.

Il corso di Basic Life Support and Defibrillation dell’American Heart Association è stato aggiornato per riflettere le nuove scoperte scientifiche nell’Aggiornamento delle linee guida 2015 dell’Aha per rianimazione cardio polmonare (RCP) e trattamento delle emergenze cardiovascolari. Il corso – destinato al personale infermieristico con attestato di completamento del corso di BLS dell’American Heart Association in scadenza – viene proposto per insegnare il supporto vitale di base a un soccorritore e in squadra. I partecipanti sapranno riconoscere diverse emergenze potenzialmente letali, eseguire la RCP, utilizzare un defibrillatore automatico esterno (AED) e risolvere il soffocamento in modo sicuro, tempestivo ed efficace.

Contenuto e moduli del corso riguarderanno l’importanza di una RCP di alta qualità e relativo impatto sulla sopravvivenza, applicazione delle fasi della Catena della Sopravvivenza, segni che il paziente necessita di RCP, acquisizione delle competenze per la RCP di alta qualità per adulti, bambini e lattanti, importanza dell’utilizzo precoce di un AED, dimostrazione delle competenze su AED, ventilazioni efficaci con un dispositivo barriera, rianimazione a più soccorritori e acquisizione delle competenze, tecniche per risolvere l’ostruzione delle vie aeree da corpo estraneo (soffocamento) negli adulti, nei bambini e nei lattanti.

A completamento del corso verrà rilasciato un Attestato di retraining del corso di BLS dell’American Heart Association, valido per 2 anni. L’evento è gratuito per i soci lavoratori di Itaca.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!