Corsa delle Rose a Lignano

2 Aprile 2022

LIGNANO. Ore di vigilia per la terza edizione della Corsa delle Rose, manifestazione podistica a carattere ludico-motorio, in programma domenica 3 aprile a Lignano Sabbiadoro. Gli organizzatori – il Running Team Conegliano in collaborazione con il Comune di Lignano Sabbiadoro, la Onlus Lignano in Fiore, Lignano Pineta Spa e Bell’Italia-Efa Village – l’hanno pensata come una corsa dedicata alle donne, ma la partecipazione sarà aperta anche agli uomini.

Oltre 800 gli iscritti, in larga maggioranza donne (“La percentuale è di 80 a 20”, spiegano gli organizzatori). Il numero dei partecipanti è però destinato a salire ulteriormente perché la segreteria dell’evento, al Pala Pineta di Lignano Pineta, sarà aperta anche sabato pomeriggio (dalle 14 alle 19) e domenica mattina (dalle 7.30 alle 9.30). In pratica, le iscrizioni proseguiranno sino a pochi minuti dal via, previsto alle 9.30. Il costo? Appena 12 euro per gli adulti e 8 euro per i bambini con meno di 8 anni. L’iscrizione dà anche diritto alla t-shirt realizzata dallo sponsor tecnico 42K e a una sacca sportiva. Mentre il caffè, tramite un voucher inserito nel kit di partecipazione, verrà offerto dal Tenda Bar di Lignano Pineta.

I due percorsi, di 5 e 9 chilometri, scatteranno da piazza Marcello d’Olivo, a Lignano Pineta, e toccheranno molti dei luoghi più caratteristici della rinomata località di villeggiatura: dal lungomare al centro cittadino. Non è una gara, ciascun partecipante potrà interpretare la Corsa delle Rose a proprio piacimento: correndo, camminando, dedicandosi al Nordic Walking o al Fit Walking. La Corsa delle Rose rappresenta anche una bella occasione di solidarietà: il ricavato dell’evento, una volta sottratti i costi organizzativi, andrà infatti a sostenere l’attività di prevenzione e di diagnosi precoce dei tumori offerta dalla Lilt di Udine. All’arrivo ogni donna riceverà una rosa offerta dalla società Lignano Pineta. Tre ceste di prodotti tipici, offerte dal ristorante Alisei, andranno invece a premiare i tre gruppi più numerosi.

Condividi questo articolo!