Coop Casarsa, bilancio positivo di oltre 100mila euro

26 Aprile 2015

sede Coop Casarsa fotoCASARSA DELLA DELIZIA – Momento estremamente positivo per Coop Casarsa, che nelle prossime assemblee soci convocate per maggio presenterà un bilancio in salute con oltre 100 mila euro di avanzo e un patrimonio solido con più di 6 milioni di euro. La cooperativa casarsese, attiva da 95 anni e con oltre 14 mila soci, nel 2014 ha infatti consolidato la sua presenza sul mercato e nel sostegno alla spesa quotidiana dei propri soci e consumatori, mentre per il 2015 ha progetti di ampliamento della propria rete vendita, in modo da rendere ancora più performanti le economie di scala già avviate in questi mesi. In un quadro regionale in cui la cooperazione di consumo ha vissuto momenti difficili legati ai casi della Carnia e Trieste, da Casarsa arriva un segnale di speranza per il futuro del comparto e una conferma di fiducia da parte dei soci e consumatori.

“Nel corso del 2014 – ha spiegato il presidente di Coop Casarsa Mauro Praturlon – le vendite hanno sostanzialmente tenuto: un elemento davvero confortante nel quadro nazionale dei consumi che invece ha fatto registrare cali preoccupanti per altre realtà. Il bilancio positivo per oltre 100mila euro si deve a questo mantenimento delle quote di vendita insieme a una costante diminuzione dei costi di gestione, avviando economie di scala che, unite ad alcune rendite finanziarie, ci hanno portato ad avere a fine anno più risorse a disposizione. Noi non siamo nè la Carnia né Trieste: siamo una realtà indipendente e autonoma, che non ha mai smesso di evolvere. Le scelte coraggiose compiute negli ultimi anni ci stanno dando ragione: le persone hanno fiducia in noi e speriamo ne abbiano sempre di più in futuro, anche per quanto riguarda il prestito sociale”.

In questo momento sono 11 i punti vendita gestiti da Coop Casarsa tra le province di Pordenone, Udine e Treviso, ma l’attuale organizzazione del lavoro interno permette di progettare l’allargamento ulteriore del gruppo ampliando ancora una volta le citate economie di scala. “Nei prossimi mesi – ha aggiunto Praturlon – potremmo allargare la nostra rete vendita in Friuli. Anche in questo caso, come negli altri territori da noi già serviti, saremo al fianco della comunità: la nostra filosofia è quella di essere per soci e consumatori il negozio di prossimità per la spesa quotidiana”.

Tutti i dettagli del bilancio 2014 saranno sottoposti ai soci nelle assemblee in programma il 12 maggio a Goricizza di Codroipo (soci della provincia di Udine), il 14 maggio a Francenigo di Gaiarine (soci della provincia di Treviso) e il 17 maggio a Casarsa della Delizia (soci della provincia di Pordenone e altre province). Prima però, durante la Sagra del Vino di Casarsa, il 28 aprile Coop Casarsa organizzerà alle 18.30 all’hotel ristorante Al Posta un convegno sui propri prodotti certificati con degustazione finale dei sapori del territorio.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!