Convegno su Infiammazione cronica intestino. Palmanova

12 Gennaio 2023

PALMANOVA. L’incremento in Italia dell’incidenza delle Malattie Infiammatorie Croniche dell’Intestino (Mici) ha portato a un’intensificazione delle attività rivolte ai pazienti organizzate dell’Associazione Amici Italia e dagli ambulatori specialistici di gastroenterologia dedicati alla cura della Malattia di Crohn e della Rettocolite Ulcerosa. La situazione di emergenza sanitaria causata dalla pandemia da Covid-19 ha richiesto uno sforzo notevole al mondo della Sanità a cui le associazioni di volontariato hanno risposto cercando di sostenere la loro azione: lo hanno fatto con particolare impegno anche nel Fvg.

Il prossimo sabato, 14 gennaio, si svolgerà al Teatro Gustavo Modena di Palmanova l’Incontro regionale sulle Malattie Infiammatorie Croniche dell’Intestino, realizzato con il patrocinio della regione Fvg, del comune di Palmanova e della società scientifica Ig-Ibd (Italian Group for the study of Inflammatory Bowel Disease) e con la partecipazione dei Centri Specialistici del Fvg. Nel corso dell’evento saranno approfonditi temi scientifici e organizzativi legati alla gestione delle Mici sul territorio: l’incontro sarà, a esempio, occasione per fare il punto sull’organizzazione degli ambulatori Mici e sul ruolo dell’Associazione pazienti. Di estrema attualità anche le tematiche come la telemedicina, le manifestazioni extra intestinali, la gravidanza e un focus speciale sul tema dell’engagement del paziente durante una tavola rotonda che vede protagonisti gastroenterologi dell’adulto e del bambino, chirurghi, infermieri, psicologa e medico di medicina generale.

Sono diverse le strutture ospedaliere nazionali e regionali che riservano ai pazienti affetti da Mici percorsi dedicati, il cui coordinamento è affidato a gastroenterologi, all’interno dei quali possono essere sottoposti a esami e visite specialistiche in tempi brevi. Si tratta di un ‘paziente complesso’ la cui patologia è frequentemente associata ad altre condizioni concomitanti: malattie articolari, cutanee, ginecologiche, oculistiche e reumatologiche. Di conseguenza, oltre al gastroenterologo, gli specialisti che intervengono nel percorso di cura sono diversi. Nel corso della propria vita il paziente si può trovare ad affrontare momenti particolarmente difficili, in cui emergono in modo dirompente disfunzioni o malesseri che, sedimentati negli anni, finiscono con l’indebolire o alterare le capacità di adattamento. In questi momenti diventa prezioso l’aiuto di uno specialista con cui intraprendere un percorso di psicoterapia, volto a sciogliere i nodi e recuperare i propri potenziali di buon funzionamento.

Maggiori informazioni per accedere alla diretta su www.amiciitalia.eu

Condividi questo articolo!