Contrarietà per una nuova caserma alla Comina

22 Gennaio 2022

Appoggiamo pienamente la posizione contraria espressa da Il Bene Comune in consiglio comunale a Pordenone sul protocollo d’intesa tra comune di Pordenone, San Quirino, Regione e Ministero della difesa sull’ex caserma Mittica e lo spostamento nell’area della Comina.

E’ davvero fuori dalla storia la costruzione di un’ennesima caserma, benchè ammantata di “green”, quando le spese pubbliche primariamente dovrebbero essere indirizzate alla salute dei cittadini e dell’ambiente in un’epoca di conclamata crisi ambientale e climatica, con una pandemia in corso.

Le spese militari vanno ridotte e va avviata la riconversione dell’industria bellica italiana. Solo pochi giorni fa 50 premi Nobel hanno firmato un appello ai governi per ridurre le spese militari e utilizzare quindi le risorse liberate per affrontare la pandemie, il riscaldamento globale, la povertà.

Un appello da ascoltare, da parte di tutte le istituzioni, soprattutto nella nostra Regione, per decenni piena zeppa di aree militari di ogni tipo e che necessiterebbe di una restituzione di queste aree alle comunità.

Condividi questo articolo!