Consorzio Bonifica Pianura Friulana: si vota, lista unica

14 Ottobre 2021

UDINE. Domenica 17 e lunedì 18 ottobre, gli aderenti al Consorzio di Bonifica Pianura Friulana, riuniti in assemblea, saranno chiamati al voto per rinnovare il Consiglio dei Delegati. Per l’occasione, le tre principali organizzazioni agricole del Fvg si sono impegnate in un importante lavoro di sintesi che è approdato nelle 40 candidature di una lista unitaria denominata: “Coldiretti, Cia, Confagricoltura”. Una collaborazione strategica, con dimensione regionale, attivata anche per il rinnovo degli altri gruppi dirigenti consortili.

A esprimere la soddisfazione per questo primo importante (e, a suo modo, storico) risultato sono proprio i presidenti delle tre organizzazioni imprenditoriali: «Il territorio e la Regione – dichiarano – ci chiedevano fortemente di esprimere unitarietà per questi rinnovi e di creare i presupposti per guardare al futuro con ambizione. Fra organizzazioni, dunque, lo abbiamo fatto. C’è in campo pure una progettualità importante, con 34 progetti presentati all’interno del Pnrr destinati all’ammodernamento delle strutture irrigue con la finalità di rendere più efficiente la distribuzione e di risparmiare quindi acqua. Confidiamo che i consorziati – concludono – sostengano la nostra lista e comprendano che da soli, senza supporto e sinergia con il territorio e i portatori di interesse, non si va da nessuna parte».

Condividi questo articolo!