Confesercenti: i ‘ristori’ Fvg una boccata di ossigeno

5 Marzo 2021

TRIESTE. Il provvedimento ‘ristori’ approvato oggi in via preliminare dalla Giunta regionale su proposta dell’assessore alle Attività produttive e turismo, Sergio Emidio Bini, «rappresenta una boccata d’ossigeno per le attività come bar e ristoranti e per tutto il comparto del turismo, che sono oramai allo stremo», ha precisato Marco Zoratti, vice presidente regionale di Confesercenti. Con l’auspicio che la delibera venga approvata in via definitiva nei prossimi giorni, va ricordato che «la tempestività nel versamento dei ristori è fondamentale, perché le perdite sono ingenti, e il saldo, nonostante gli aiuti, resta negativo». Detto questo, «la velocità con cui la Giunta regionale si è mossa a supporto degli operatori economici dimostra, ancora una volta, come sia stata ben compresa la grande difficoltà in cui versano molte categorie a causa del perdurare delle chiusure imposte dell’emergenza sanitaria».

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!