Con gli occhi dei giovani

14 Novembre 2012

UDINE. Il concorso promosso nell’ambito del progetto Ti racconto la mia terra sta dando risultati straordinari: protagonisti sono innanzitutto i bambini e i ragazzi che sotto la guida dei loro insegnanti stanno inviando testi, foto, video, disegni che rappresentano il meglio del Friuli Venezia Giulia, della Croazia e della Slovenia. Agli studenti è stato chiesto di effettuare la mappatura del territorio in cui vivono (monumenti, aspetti naturalistici, opere importanti, l’architettura, la civiltà contadina o montanara, musei, punti di interesse, montagna, fiumi, eventi, sagre, tradizioni..), attraverso disegni, slogan, immagini, video che rappresentino al meglio la realtà che li circonda. Con gli elaborati raccolti – che stanno continuando ad arrivare – è stata realizzata una mappa interattiva online con tutti i luoghi segnalati dagli studenti, ad uso della comunità.

Ma stanno arrivando anche i materiali inviati da tanti cittadini che desiderano dare il proprio contributo al progetto: le immagini raccontano, secondo un punto di vista del tutto personale, gli aspetti inediti di un territorio – quelli meno conosciuti ma più incontaminati – gli spazi dove si può giocare, i luoghi di divertimento, di incontro, i parchi, le aree verdi, … ma anche i sapori, i colori, le emozioni che uno scorcio poco visitato può suscitare. Tutto questo materiale viene trasformato in una vera mappa interattiva, divisa per sezioni tematiche, che consente di visitare i luoghi seguendo le indicazioni, i suggerimenti, i consigli delle persone che li abitano e li vivono quotidianamente. L’obiettivo è interessante: ogni visitatore, selezionando i luoghi che gli piacciono maggiormente, può costruirsi autonomamente il suo itinerario, selezionando i luoghi che desidera visitare e utilizzarlo come una vera e propria guida – strumento preziosissimo per il suo prossimo viaggio in questa nostra terra. La mappa si trova sul sito www.vogliamote.eu ed è possibile votare fino al 22 novembre le immagini preferite. I voti permetteranno di decretare il vincitore e di assegnare la videocamera digitale in palio. Alle scuole premi a carattere didattico come computer, fotocamere, scanner, eccetera. Fino al 18 novembre è possibile inoltre inviare ancora materiali video o fotografici. Una occasione stimolante per mettere in moto la propria creatività e al tempo stesso per contribuire a promuovere questo territorio, valorizzarlo anche nei suoi aspetti meno conosciuti, ma proprio per questo più interessanti e curiosi.

E venerdì 23 novembre è previsto – sempre presso il Parco Terminal Nord – l’evento di chiusura con la premiazione delle scuole e di tutti i partecipanti. Sarà l’occasione per consegnare a tutti i ragazzi il degno riconoscimento per l’impegno che hanno messo nello svolgere i loro elaborati: un modo per dire ai più piccoli che l’attenzione per l’ambiente e il proprio territorio deve essere al primo posto. E sarà un modo anche per gratificare i tantissimi che con passione e creatività hanno realizzato centinaia di foto dei luoghi più amati, degli scorci più emozionanti, degli angoli più inediti. Il progetto – che oltre al concorso comprende laboratori e altre proposte educative – gode dell’apprezzamento della Regione Friuli Venezia Giulia e del patrocinio di Larea – Arpa Friuli Venezia Giulia, Provincia di Udine, Provincia di Gorizia, Comune di Udine, Comune di Izola – Isola, Comune di Buie, Comune di Martignacco, Coni Udine, Adiconsum, Adiconsum Friuli Venezia Giulia, Amici della Terra Onlus – Protezione Animali e Ambiente, Auser Provinciale di Udine, Confcommercio Udine, Confartigianato Unione Artigiani e Piccole e Medie Imprese, Club Unesco di Udine e Parco Terminal Nord.

LE SCUOLE CHE HANNO PARTECIPATO AL PROGETTO:

Scuola dell’Infanzia Benedetti di Udine – Istituto Comprensivo I di Udine

Scuola dell’Infanzia Magnano in Riviera – Istituto Comprensivo di Tarcento

Scuola dell’Infanzia di Feletto Umberto – Istituto Comprensivo di Tavagnacco

Scuola primaria Dante Alighieri – Istituto Comprensivo Bilingue di San Pietro in Natisone

Scuola primaria Osnovna Sola Srecka Kosovela Sezana

Scuola Elementare Ciril Kosmac di Pirano

Sezione di Verteneglio della Scuola primaria S.E.I. Edmondo De Amicis di Buie

Scuola primaria S.E.I Galileo Galilei di Umago

Scuola primaria L. Garzoni di Udine – Istituto Comprensivo I di Udine

Scuola Secondaria di Primo Grado di Tarcento – Istituto Comprensivo di Tarcento

Scuola Secondaria di Primo Grado Randaccio – Istituto Comprensivo di Cervignano del Friuli

Scuola Secondaria di Primo Grado di Aiello – Istituto Comprensivo Destra Torre di Aiello del Friuli

Scuola Secondaria di Primo Grado di Perteole – Istituto Comprensivo Destra Torre di Aiello del Friuli

Scuola Secondaria di Primo Grado di Martignacco – Istituto Comprensivo di Martignacco

Scuola Secondaria di Primo Grado di Manzano – Istituto Comprensivo di Manzano

Istituto d’Istruzione Superiore di Spilimbergo

EnAIP Friuli Venezia Giulia di Pasian di Prato

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!