Comuni virtuosi: per Udine e Azzano menzione speciale

6 Novembre 2015

PADOVA. E’ Borgo S. Lorenzo (Fi) il Comune più virtuoso d’Italia, sul fronte della prevenzione e del recupero dello spreco alimentare: lo ha decretato stamane – venerdì 6 novembre – a Padova la Giuria del Premio “Vivere a Spreco Zero”, che si è celebrato nell’ambito della campagna “Un anno contro lo spreco di Last Minute Market in sinergia con il Ministero dell’Ambiente, presente il sottosegretario Barbara Degani, in collaborazione con Engie e Whirlpool. La Giuria del Premio, presieduta dal fondatore di Last Minute Market Andrea Segrè, ha scelto Borgo S. Lorenzo «per l’innovativo ed efficace progetto della piattaforma digitale progettata dal Comune per connettere l’intera filiera con il consumatore finale, singolo o associazione caritatevole, recuperando in tempo reale le eccedenze».

Sono stati inoltre menzionati per la qualità dei loro progetti i Comuni di Spinea (Venezia), Udine e Azzano Decimo, presenti l’assessore alle Politiche dell’Ambiente e Vice Sindaco di Spinea Stefania Busatta, l’assessore all’Educazione e stili di vita del Comune di Udine Raffaella Basana, il Sindaco di Azzano Decimo Marco Putto e l’assessore all’Istruzione Roberto Innocente.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!