“Città Fiera premia la tua classe” riparte con la quinta edizione

6 Ottobre 2018

TORREANO DI MARTGINACCO – Grande opportunità per tutte le scuole del territorio, dai nidi per l’infanzia alle scuole secondarie di primo grado, offerta da Città Fiera a tutte le classi che si iscriveranno alla quinta edizione di “Città Fiera premia la tua classe” sul portale premialaclasse.cittafiera.it, in collaborazione con Office Gallery, Faber-Castell, e Youngo, con il patrocinio dell’Università degli Studi di Udine e la media partnership di Radio Punto Zero, con lo scopo di contribuire a migliorare le dotazioni di ogni istituto scolastico.

Il progetto vede ormai da diversi anni la partecipazione entusiasta di tantissime classi da tutta la Regione, e consiste nella raccolta di scontrini di tutti i 250 negozi Città Fiera dal 1° ottobre 2018 al 31 gennaio 2019 per ottenere come premio sicuro un prezioso e utile kit didattico e partecipare alle estrazioni di tanti innovativi premi tecnologici tra cui una lavagna elettronica. Partecipare è semplice: la classe, attraverso la sua insegnante di riferimento, potrà iscriversi al progetto sul portale dedicato, i ragazzi e le famiglie conserveranno gli scontrini delle spese effettuate a Città Fiera, che poi verranno caricati nella propria area riservata e consegnati in originale.

Oltre alle migliaia di premi certi, Città Fiera metterà in palio numerosi fantastici premi tecnologici e la novità di questa edizione sarà il “Premio Città Fiera Leggiamo Insieme” che consiste nella possibilità per due classi di ricevere una fornitissima biblioteca di classe con libri selezionati a seconda della fascia d’età.

Tra i premi si confermano la preziosa valigetta di colori offerta da Faber-Castell, il Kit ludico-didattico e un abbonamento a Focus Junior per 3 mesi, offerti da Youngo partecipando con al propria classe alla realizzazione di un disegno sul tema de “La macchina del tempo di Yo”.

Questa importante iniziativa, come altre organizzate da Città Fiera rientrano nella responsabilità sociale a cui il Gruppo Bardelli si dedica a gran forza sostenendo le varie realtà del territorio.

Condividi questo articolo!