Nuovo Centro giovani a Torviscosa gestito da Itaca

19 Gennaio 2017

TORVISCOSA. Il nuovo Centro di aggregazione Giovanile di Torviscosa, gestito dalla Cooperativa sociale Itaca, sarà inaugurato domani venerdì 20 gennaio nella sede rinnovata dell’ex Teatro in piazzale Marinotti. Prevista una intera giornata di eventi tra giochi, che dal mattino coinvolgeranno le scuole del territorio, tornei per i ragazzi, interventi e il concerto del cantautore Marco Anzovino. Alle 19 il taglio del nastro con la presenza del sindaco del Comune di Torviscosa, Roberto Fasan, dell’assessore regionale alla cultura Gianni Torrenti e della coordinatrice Itaca area minori per l’Ambito di Latisana, Barbara Comelli. Il parroco don Gianni Molinari benedirà la nuova sede. L’opera di ristrutturazione è stata portata a compimento dal Comune con il contributo delle Regione.

La storia delle politiche giovanili nel Comune di Torviscosa è lunga e ricca di attività, e fin dai primi anni 2000 ha coinvolto le diverse generazioni interessate con numerose proposte di animazione sociale, promozione culturale e artistica, teatro, cinema e sport con particolare attenzione agli aspetti educativi e alla collaborazione con il variegato mondo delle associazioni. Il nuovo spazio, nella ex sede del Teatro, grazie alla sua posizione centrale e con le sue numerose potenzialità, sarà punto di riferimento per l’aggregazione giovanile e per le progettualità ideate dai ragazzi non solo di Torviscosa ma anche del territorio circostante, nel segno del protagonismo dei giovani e della cittadinanza attiva.

Il programma della giornata del 20 gennaio, organizzata dagli educatori della Cooperativa sociale Itaca che gestisce lo spazio dal 2014, in collaborazione con l’associazione Tormenti, prevede una serie di attività rivolte alle scuole durante la mattinata, nel pomeriggio giochi in scatola e tornei per ragazzi con premiazioni alle 18, fino ad arrivare alla cerimonia del taglio del nastro prevista per le 19. Nell’ampia sala principale del ristrutturato spazio, prenderanno la parola gli amministratori e gli ospiti alla presenza dei giovani del territorio, dei rappresentanti del Consiglio Comunale dei Ragazzi, delle associazioni e della comunità tutta. Concluderà la ricca giornata Marco Anzovino, educatore e cantautore, che condurrà i presenti ad una riflessione sull’importanza dei luoghi di aggregazione giovanile grazie ad un concerto in acustico con musiche dal suo repertorio e alcuni brani preparati con giovani musicisti di Torviscosa.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!