Catas Academy: un webinar sulle superfici antibatteriche

5 Giugno 2020

SAN GIOVANNI AL NATISONE. Mai come oggi le caratteristiche delle superfici in relazione alla “possibilità di contaminazione” sono un tema di scottante attualità. Se già in passato si guardava con grande interesse alle particolarità delle superfici antibatteriche, oggi queste potrebbero addirittura imporsi come un nuovo standard, in un mondo messo a dura prova dalla pandemia causata dal “Covid-19”. Un tema estremamente sentito, dove etichette come “antibatterico” o “antimicrobico” potrebbero rappresentare una fondamentale motivazione alla scelta. Ma di cosa stiamo realmente parlando? Come il mondo dell’arredo può e deve confrontarsi con materiali dalle nuove potenzialità?

Sempre più spesso i tecnici e gli specialisti di Catas, il più importante laboratorio europeo per il mondo del legno-arredo, vengono interrogati sull’argomento, al punto da convincerli a inserire nel calendario della Catas Academy un webinar interamente dedicato a questo tema, durante il quale si parlerà di come si possano ottenere effetti antibatterici, dei trattamenti igienizzanti su diverse tipologie di superfici (arredi, elettrodomestici e oggetti d’uso quotidiano in casa o in ufficio), di metodi di prova, di analisi e interpretazione dei risultati e degli obblighi previsti dagli strumenti legislativi di riferimento, quali il Regolamento europeo sui Biocidi.

L’appuntamento con la dottoressa Elena Conti, responsabile della Sezione microbiologia di Catas, è per giovedì 11 giugno alle 14 (seminario in lingua italiana) e martedì 23 giugno, sempre alle 14 (seminario in lingua inglese). Ci si può iscrivere gratuitamente sul sito catas.com; per ogni altra informazione: formazione@catas.com, telefono 0432 747260.

Condividi questo articolo!