Cast stellare al 26° Meeting Sport Solidarietà

30 Giugno 2015

26° Meeting Sport Solidarietà - presentazioneUDINE – Un cast di duecento atleti di primaria grandezza provenienti da trenta paesi di tutto il mondo che il 7 luglio scenderanno sulla rinnovata pista dello Stadio Teghil di Lignano, questi gli ingredienti del 26° Meeting internazionale di atletica leggera Sport Solidarietà – 2° Trofeo Ottavio Missoni, organizzato dalla Nuova Atletica dal Friuli sotto la guida del patron Giorgio Dannisi e presentato oggi nella sede della Regione a Udine.

Si cimenteranno in pista atleti di livello mondiale assoluto, tra cui una medaglia olimpica e ben cinque atleti che si collocano fra il secondo e il sesto posto nelle classifiche mondiali stagionali, tutti alla ricerca di risultati in previsione dei Campionati del Mondo in programma ad agosto a Pechino.
Spazio anche per i migliori italiani con una decina di numeri uno nelle varie specialità, a cui si affiancano le giovani promesse regionali e gli atleti master.

Inoltre, come accade fin dalla prima edizione – 1990 -, sono state inserite in programma per atleti paralimpici. Sui 100m si cimenteranno Giusy Versace, detentrice di primati nazionali sui 100m e 200m e nota al grande pubblico anche per la partecipazione alla trasmissione di Rai 1 “Ballando con le Stelle”. Al suo fianco la giovane Martina Caironi, primatista mondiale e Campionessa Paralimpica di Londra.
In ambito maschile spicca il nome di Luca Campeotto, campione friulano plurititolato.
I disabili delle associazioni di Special Olympics si cimenteranno sui 50 e 100m al fianco di Shelly-Ann Fraser e Nesta Carter, le frecce giamaicane testimonial dell’evento, presenti a Lignano per gli allenamenti estivi per il decimo anno consecutivo.

L’evento è abbinato al nome di Ottavio Missoni, stilista e specialista dei 400m ostacoli – 6° posto alle Olimpiadi di Londra 1948 -, che Confartigianato Udine Servizi ha voluto omaggiare mettendo in palio il 2° Trofeo a lui intitolato.
Alla stessa gara è abbinata una lotteria benefica il cui incasso sarà devoluto all’associazione per disabili Comunità del Melograno Onlus, destinataria delle offerte raccolte all’ingresso che è gratuito.

All’evento, inserito nel circuito europeo dei meeting di atletica e sostenuto in particolare dalla Regione Friuli Venezia Giulia, dal Comune di Lignano, da Friuladria Crédit Agricole e Centro Friuli – Sharp, sono riconosciute valenze sportive e solidali, oltre che di promozione di Lignano e dell’intero Friuli Venezia Giulia.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!