Campionati Uisp: si parte!

6 Ottobre 2014

PRADAMANO. Si è svolta nella Sala del Consiglio del Comune di Pradamano la rituale riunione pre-season indetta dal Comitato provinciale di Udine della sezione Pallacanestro UISP. Folta la partecipazione dei rappresentanti delle società che si sono iscritte ai campionati di serie A1 e serie A2. Dopo i saluti portati dal presidente Avvocato Massimo Vittor, che nell’occasione ha consegnato gli scudetti di campioni nazionali over40 alla formazione dell’A.I.B.I. Fogliano, ora Ardita Gorizia, ha preso la parola il coordinatore dei campionati Massimo Piubello il quale, alla presenza dell’intero Consiglio Direttivo, è passato alla lettura del regolamento ufficiale valido per la nuova annata sportiva.

Il campionato di A1, sempre intitolato allo storico presidente Gianni Zorzi, schiererà ai nastri di partenza 19 formazioni suddivise in due gironi. Nel girone A si sfideranno Dai&Vai Trieste (detentrice del titolo di campione provinciale), Remanzacco, Fagagna, Laipacco, PSSN Trieste, Pasian di Prato, PAU Udine, Tricesimo, Attimis, e Sedegliano (ripescata al posto del Old Stars Gorizia) mentre nel girone B Sbrindella Udine, Ardita Gorizia, Aquileia, Overtime WLM Udine, Tolmezzo, Aiello, Buttrio, Pozzuolo e Colors Udine (ripescata al posto del Palmanova).

Il campionato si svolgerà con una prima fase a due gironi con formula all’italiana di andata e ritorno ed una seconda fase che prevede i play off “scudetto” per le prime 4 classificate nei due gironi della prima fase, i play off “Coppa Friuli A1” per le classificate dal quinto all’ottavo posto sempre nei due gironi e un girone “retrocessione” per le ultime due classificate del girone A e l’ultima classificata del girone B. Anche quest’anno è prevista la terza fase, salvo diversa successiva delibera del Consiglio Direttivo, denominata “girone di consolazione A1” al quale vi partecipano le 8 squadre eliminate al primo turno dei play off scudetto e della Coppa Friuli A1. La squadra “Campione provinciale Uisp 2014-15” acquisirà il diritto a partecipare alle finali Nazionali Amatori mentre la squadra seconda classificata avrà diritto a partecipare alle finali nazionali “Coppa Italia”. La squadra “campione Coppa Friuli A1^ avrà diritto a partecipare alle finali nazionali Coppa Italia qualora i posti assegnati al nostro territorio fossero almeno due. Confermato responsabile del campionato Paolo Gheller.

Il campionato di A2 vede 24 squadre iscritte suddivise anch’esse in due gironi. Nel girone A si incontreranno CUS Udine, Tarcento, CDU Udine, Latisana, Shooting Stars Udine, Pasian di Prato (ex Basiliano), Virtus Udine, Pagnacco, CDM98 Feletto, Old Stars Gorizia, Porpetto, N.B.G. Udine. Nel girone B San Giorgio, Torviscosa, Gonars-Santamaria, Cussignacco, Aiello, Referee Udine, Rivignano, Reyer Udine, Majano, Palmanova, Dai&Vai Trieste (seconda squadra) e Basket Time Udine. La formula sarà analoga a quella prevista per la serie A1 con i playoff “promozione” che decreteranno le due squadre che saranno promosse nella massima serie, con i play off “Coppa Friuli A2” e play off “classifica”. Responsabile unico del campionato Edoardo Epifani.

Entrambi i campionati avranno inizio nella settimana che va dal 13 al 18 ottobre. Particolare attenzione è stata posta al mondo arbitrale, ingrediente fondamentale del movimento. La UISP è alla ricerca di nuove leve arbitrali da inserire nel numero di fischietti già attivi e fa un appello specialmente a ex giocatori e addetti ai lavori i quali, stante la conoscenza delle regole, potranno iniziare ad arbitrare in breve tempo, semplicemente dopo aver frequentato un corso gratuito di aggiornamento. E’ stato inoltre rimarcato che quest’anno la pallacanestro UISP si vestirà anche di rosa avendo ricevuto il gradimento da parte di alcune società regionali intenzionate ad iscriversi al primo campionato femminile, che presumibilmente prenderà avvio con l’inizio del 2015.
Da ultima, ma non meno importante, la notizia che, grazie alla proposta portata in Consiglio Nazionale UISP dal consigliere Giovanni Maione, un trofeo del campionato nazionale Over40 verrà intitolato al compianto Gianni Zorzi.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!