Borgo Clotz e le frasche

28 Aprile 2014

NIMIS. Il 1° maggio ssi terrà a Borgo Clotz – località tra Nimis e Tarcento – un evento teso alla scoperta delle storiche frasche, appuntamento enogastronomico con degustazioni di vini Ramandolo e abbinamenti culinari. A partire dalle ore 10 le nove aziende aderenti apriranno le porte per accompagnarvi alla scoperta di gusti e sapori tradizionali e sfiziosi abbinati all’oro friulano: il Ramandolo. Ogni tappa avrà presenti partner d’eccezione locali, nazionali ed internazionali, vari spettacoli musicali e i Tomàts, le maschere di legno scolpite dai maestri del Gruppo Mascarars di Tarcint. Special guest dell’evento sarà il primo sommelier in Italia AIS 2012 e vice miglior sommelier del mondo WSA 2013 Dennis Metz, che sarà presente alle degustazioni guidate.

clotzVi accoglieranno: Ostarie Ongjarut con ANAPRI, l’associazione pezzata rossa italiana; Sapori DiVini con un’eccellenza italiana come il culatello dell’Antica Corte di Pallavicina di Polesine Parmense premiato come miglior culatello dal Gambero Rosso nella guida “Grandi Salumi”; l’ormai consolidata accoppiata con Renato dei Salumi di Carnia e l’Artigiano Gelatiere, e l’ingresso del Birrificio Tuderte che propone due birre artigianali nate dalla passione di Leonardo Bicchi. Bar Alla Vittoria e Friultrota vi aspettano con sfiziosità a base di trota affumicata e vino dell’Az. Agr. Domenico Treppo. Agriturismo Frasca Clotz vi delizierà con l’olio e l’aceto di sua produzione e tante altre golosità e David Leyton Arroyo vi sorprenderà con i suoi prodotti.

Azienda agricola Feudo dei Gelsi con le ristorazioni dell’Osteria con cucina Aghegole di Venzone e dell’Agriturismo Londero di Gemona del Friuli. Interessante la proposta del Giardino Commestibile di raccogliere le erbe selvatiche durante la passeggiata organizzata, per poi cucinarle e proporle nel menù. Importante la degustazione guidata dei vini della Borgogna presso la cantina. Osteria con cucina e cantina Favite con una varietà di partner come il Prosciuttificio Wolf, e i suoi ottimi prodotti tra i quali lo speck, l’Az. Agr. Fassal e l’aglio di Resia, l’Az. Agr. Zore e i suoi prodotti caprini e Treppo Beatrice presente con il suo laboratorio di carta e curatrice della degustazione di oli extra vergini d’oliva.

Azienda agricola Micossi e la Pro Loco Gorgorzola abbineranno il vino Ramandolo con il formaggio verde esportato in tutto il mondo, mentre il Prosciuttificio Molinaro Domenico e il Gaital Bauer vi faranno conoscere i salumi friulani e austriaci. Agriturismo Da Basan e Naturalmente Pane con piatti e prodotti locali dal gusto artigianale e genuino. Agriturismo e azienda agricola Merlino ospiterà il Panificio Pilon con i classici Ramandolini, l’Osteria Alla Terrazza con il suo frico artigianale sia da gusti classici che ricercati e il Masseria Barbarito con l’olio di propria produzione. Durante la giornata c’è la possibilità di degustare il “Sigaro Italiano” con il fummelier Marco Prato abbinato alla grappa di “Bepi Tosolini”.

Per i più piccoli percorso con gli asinelli dell’Az. Agr. Ronco Albina, e area parco giochi a loro dedicata.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!