“Battesimo” a Ein Prosit

26 Novembre 2013

IMG_6284 IMG_6327TOLMEZZO. Fra gli chef, i gastronomi, i sommelier e i giornalisti di fama internazionale che hanno dato vita a Tarvisio e Malborghetto all’edizione 2013 di “Ein Prosit”, manifestazione eno-gastronomica tra le più prestigiose del Friuli-V. G., si è ritagliata un ruolo concreto ed apprezzato anche una preparata pattuglia di studenti dell’Isis “Jacopo Linussio” di Tolmezzo. Quattordici allievi delle classi IV e V, guidati dalle insegnanti Rita Battisti e Alessia Tambosco, hanno affiancato il personale che ha animato gli “Itinerari del gusto”, le “Degustazioni guidate” e i “Laboratori dei sapori”, tenutisi a Palazzo Veneziano e al ristorante “Casa Oberrichter” di Malborghetto.

«Da parte degli organizzatori dell’evento, degli chef, dei sommelier e dei giornalisti abbiamo ricevuto molti complimenti, che sono sicuramente serviti a motivare i ragazzi e a spronarli a fare del loro meglio», commenta con soddisfazione Rita Battisti. «Vedere all’opera tante personalità del mondo della gastronomia e della ristorazione – aggiunge l’insegnante dell’Isis “Linussio” – li ha sicuramente appassionati ancor di più alla loro futura professione e li spingerà a migliorarsi e a conoscere sempre meglio il loro mondo lavorativo». Il gruppo dell’Istituto tolmezzino – composto da Michela Gerin, Ivan Mazzolini, Federica Michelotti, Francesca Murador, Davide Patat, Nataly Persico, Jessica Primus, Federica Rovere, Marianna Silverio, Alessio Varosi, Giorgia Vidale, Christian Zorino, Christian Zozzoli e Alice Zilli – ha operato nella preparazione e nella realizzazione degli appuntamenti di “Ein Prosit” dal 16 al 17 novembre, su invito dell’associazione organizzatrice “Coprotur Tarvisio”.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!