Banda ultra larga a scuola e Pubblica amministrazione

28 Marzo 2020

TRIESTE. Con un provvedimento approvato dagli assessori della Giunta regionale, Alessia Rosolen e Graziano Pizzimenti, si prevede un investimento da 4,7 milioni di euro per assicurare la banda ultra larga al 100% delle scuole superiori, al 58% delle scuole medie, al 48% delle scuole elementari e al 47% delle scuole dell’infanzia del Friuli Venezia Giulia, cifra alla quale si sommano 2,5 milioni per il collegamento delle sedi della Pubblica amministrazione. ”Si tratta di una misura che conferma ancora una volta la grande attenzione da parte di questa Amministrazione regionale al mondo della scuola e alla formazione dei nostri studenti” è il commento del Capogruppo leghista in Consiglio regionale, Mauro Bordin, che aggiunge: “Ancor più in un momento di grande emergenza come quella che stiamo vivendo a causa del Coronavirus, sono tantissime le famiglie della nostra regione che hanno fatto ricorso alla didattica online. Pertanto, questo intervento di digitalizzazione si rivela ancor più importante nell’ottica di garantire una maggiore qualità del servizio erogato con un accesso a Internet centralizzato, oltreché un netto miglioramento della velocità e stabilità della navigazione”.

Condividi questo articolo!