Assegnati i premi alla Mostra della mela a Pantianicco

2 Ottobre 2015

PANTIANICCO. Prosegue la Mostra Regionale della Mela di Pantianicco, organizzata dalla Pro Loco in collaborazione con il Comune di Mereto di Tomba sotto l’egida dell’UNPLI, l’Unione Nazionale delle Pro Loco d’Italia. Sabato 3 ottobre la mela nella sua versione più dolce potrà essere degustata durante il Concorso dolci a base di mele e miele, aperto a tutti (informazioni allo 0432.860075). La consegna dei dolci è prevista alle 16 e le premiazioni sono in programma la sera stessa alle 20.30. Per gli apicoltori, l’appuntamento è alle 20.30 con il convegno tecnico “Api e apoidei selvatici: stato di salute e fitofarmaci” a cura del Consorzio Apicoltori della Provincia di Udine. La serata prosegue con l’orchestra spettacolo Chicco Fabbri.

DSC_5904Nei giorni scorsi è stato consegnato il Premio speciale Mela Friuli 2015 all’Azienda Agricola De Munari di San Vito al Tagliamento ( PN). Premiate anche la migliore azienda sotto i 3 ettari (Azienda Agricola Stanos di Luigi Bertolissi di Pantianicco), la migliore Azienda biologica (Azienda Agricola Friulana di Leonhard Loesch di Chioppris Viscone), la migliore Azienda Montana (Azienda Agricola Podrecca di Dario Nereo della frazione Lorenzaso di Tolmezzo). Menzione speciale va all’Azienda Agricola Martinelli per la costanza nel mantenimento del elevato livello qualitativo negli ultimi anni. Un riconoscimento per la collaborazione con il Concorso Premio Speciale Mela Friuli andrà al Dott Carlo Frausin dell’Ersa FVG. Per le migliori cassette di mele, le aziende: Podrecca per il gruppo misto con la varietà Fiorina; Raffl Maximilian e Manfred per il gruppo Gala; Pittaro Truant con le Stark; Pio Pez per le Fuji; la Fratelli Cisorio con le Granny Smith; Fausto Pinzano con le Golden; Paolo Franceschinis per il gruppo relativo alla produzione biologica.

Stilata anche la classifica delle aziende che hanno partecipato al concorso per il miglior succo, sidro e aceto di mele di Pantianicco. Per il succo di mele: Tinor Marco, Enzi Skant, Pomis, Quinto Soini e Erwin Maier. Per il sidro di mele: Gunther Sorger, Asolo Bio, Gorg Veidl, Valentin Theuermann. E per l’aceto di mele: Mostbarkeiten, Cisorio e Carlo Meneguzzi.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!