Assegnati gli Oscar Green

16 Luglio 2015

LIGNANO. Tre imprese agricole, una scuola e una gelateria. Sono queste le realtà che si sono aggiudicate l’Oscar Green 2015 consegnato al Pala Pineta di Lignano alla presenza del presidente regionale di Coldiretti Dario Ermacora, del delegato di Giovani Impresa di Coldiretti Marco De Munari, del direttore regionale di Coldiretti Danilo Merz, di Giorgio Ardito di Lignano Pineta Spa, dell’assessore al Turismo del Comune di Lignano Massimo Brini, del presidente di Coldiretti Udine Gino Vendrame e di don Paolo Bonetti, consulente ecclesiale di Coldiretti, che hanno consegnato i premi. “Queste aziende – hanno evidenziato Ermacora e De Munari – rappresentano l’eccellenza nel loro settore, sono esempi di innovazione nel rispetto della tradizione, realtà che fanno guardare con ottimismo a futuro dell’agricoltura”.

L’oscar Green categoria “impresa2.terra” è stato assegnato a Alexis Paraschos (32 anni) della Paraschos di San Floriano del Collio, azienda fondata dal padre, Evangelos Paraschos, di origine greca, viticoltore a San Floriano dal 1979. Da sempre attento nella coltivazione dei vigneti nel pieno rispetto dell’ambiente e delle piante stesse, dal 2003 anche in cantina non viene utilizzato alcun prodotto chimico. La particolarità: i vini Amphoreus bianco e malvasia – una parte limitata della produzione viene vinificata in anfore di terracotta provenienti direttamente da Creta e Micene. Accuratamente trattate con cera d’api di Dolegna del Collio, vengono poi utilizzate per le fermentazioni e un affinamento prolungato a contatto con le bucce.

L’Oscar Green categoria Campagna Amica è stato assegnato a Andrea Listuzzi (26 anni) della Fattoria di Pavia di Udine, azienda nella quale il concetto di multifunzionalità è declinato all’ennesima potenza ed il marchio Campagna Amica ne esalta ogni progettualità: azienda agricola che alleva, produce trasforma (carne di bovino Pezzata Rossa, di suino, vino, ortaggi e trasformati, latte e formaggi, salumi), fattoria didattica, ristorazione agrituristica, vendita diretta. Andrea dedica molto del suo tempo all’attività  di marketing e comunicazione, organizzando eventi, degustazioni e promozioni delle specialità  aziendali.

L’Oscar Green categoria Paese Amico è stato assegnato alla scuola primaria Silvio Pellico di Udine per il progetto ‘Orto Dotto’: realizzazione di un orto nella scuola primaria con il coinvolgimento degli insegnanti, degli alunni e dei familiari insieme a dei volontari. Formazione in campo (laboratori all’aperto) con realizzazione dell’orto. I bambini partecipano due volte all’anno ai Mercati di Campagna Amica di Udine e si cimentano nell’esperienza di vendita per beneficenza delle piantine aromatiche del loro orto, animando la piazza XX Settembre e divertendosi a proporre ai consumatori il frutto del loro ‘lavoro’.

L’Oscar Green categoria 4 We Green (tutela dell’ambiente e all’agricoltura sociale) è stato assegnato a Cristina Barbariol (37 anni) dell’azienda Andreazza Roberto di Budoia. Cristina è responsabile della fattoria didattica L’Ortogoloso: l’azienda coltiva ortaggi biologici, farina per polenta e le è stato assegnato per il progetto “faccio polenta. Da qualche anno è stata anche avviata una collaborazione con le Pro loco e le associazioni che organizzano le feste paesane, attraverso il progetto la Polenta Budoia per la fornitura della polenta alla spina che viene preparata attraverso la collaborazione di persone di età compresa dai 13 ai 20 con svantaggi sociali. Non solo. L’azienda, da agosto 2013, ha avviato un percorso di attività didattiche che prevede l’accoglienza di studenti durante il periodo scolastico e l’organizzazione dei punti verdi nel periodo estivo. Ed infine c’è un risvolto sociale. Il progetto coinvolge giovani, con attività di formazione e lavoro con l’obiettivo di prevenire fenomeni di dispersione scolastica.

L’Oscar Green categoria Fare Rete è stato assegnato a O.G.G.I. Officina Gelato Gusto Italiano di Carmelo, Andrea e Fabio di Udine per un nuovo concept legato al gelato. La filosofia alla base del progetto è il recupero della vera componente artigianale del gelato al fine di ottenere un risultato di elevata qualità, che vanti eccellenti materie prime accuratamente selezionate e che sia testimone del vero gusto italiano. Molti i fornitori di ingredienti (latte, uova, frutta) sono della rete di Campagna Amica. Oltre alle gelateria nel cuore di Udine ha da poco inaugurato un secondo locale a Varese. www.oggigelato.it

In concomitanza con l’evento, dalle 18 alle 22, grazie alla collaborazione di Lignano Pineta Spa e del Comune di Lignano Sabbiadoro, la Mezza Luna di piazza Marcello D’Olivo è stata animata da un mercato di Campagna Amica con vendita diretta delle eccellenze agroalimentari dei produttori agricoli locali di Coldiretti aderenti alla rete di Campagna Amica.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!