Arriva una nuova edizione del servizio Quattro passi

21 Aprile 2016

TRIESTE. Raggiunge quest’anno un traguardo importante il progetto “Quattro Passi” promosso Azzurra – Associazione Malattie Rare ONLUS insieme alla Fondazione CRTrieste, che lo sostiene da 10 anni. Attraverso questo progetto si offre ai genitori di un bambino affetto da una malattia rara l’aiuto di infermieri professionisti, operatori socio-sanitari e socio-educativi, permettendo alla coppia di svolgere le normali attività quotidiane fuori casa e dedicare un po’ di tempo a se stessa.

Un progetto che sarà illustrato nel corso di un incontro con la stampa venerdì 22 aprile, alle 11 nella Sala del Consiglio Generale della Fondazione CRTrieste (Via Cassa di Risparmio, 10 3° piano). “Quattro Passi” si è evoluto nel corso negli anni e oggi ha la peculiarità di essere diventato un vero e proprio Servizio, ovvero un’attività basilare per l’Associazione e per i suoi assistiti, senza le caratteristiche di provvisorietà, che ha permesso di fatto anche di de-ospedalizzare tutti i bambini rientrati in questo tipo di assistenza.

All’appuntamento, che sarà un’ occasione per fare un bilancio di questi primi 10 anni, saranno presenti Lucio Delcaro, Vicepresidente del Consiglio di Amministrazione della Fondazione CRTrieste e Alfredo Sidari, Presidente dell’Associazione Azzurra. Con loro Rossana Ginalgi, mamma di Dennis, che porterà la sua diretta testimonianza di familiare assistito da 10 anni grazie a questa iniziativa.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!