Arlecchino: “Sior Sindaco, ma per dove pedaliamo?”

1 Settembre 2014

PORDENONE. Dopo i positivi spettacoli di Prata di Pordenone e Zoppola nello scorso fine settimana il festival L’Arlecchino Errante arriva a Pordenone per uno degli appuntamenti più attesi e che di fatto apre la parte di programma della manifestazione culturale che si svolge nel capoluogo del Friuli occidentale. Mercoledì 3 settembre si svolgerà infatti alle 18, nella Loggia del Municipio, la consueta intervista di Arlecchino, interpretato come sempre da Claudia Contin Arlecchino, al sindaco di Pordenone Claudio Pedrotti. Un dialogo scherzoso, con diverse domande irriverenti da parte della maschera che punterà sui più recenti avvenimenti dell’attualità cittadina, ma anche serio, visto che in accordo con il tema scelto quest’anno dal festival si discuterà pure della crisi economica e della mancanza di lavoro.

intervista 2013Per raggiungere il municipio Arlecchino compirà la tradizionale “processione” con i suoi fedeli per le vie del centro cittadino: quest’anno ha scelto un mezzo ecologico come la bicicletta in collaborazione col Comitato Pordenone Pedala e l’Associazione “A Ruota Libera”, visto che pedalare non solo fa bene all’ambiente ma è anche sinonimo di “lavorare” e impegnarsi. Da qui il titolo dell’edizione 2014 dell’intervista “Per dove pedaliamo?”.

Arlecchino non sarà solo: ad accompagnarlo nella pedalata come anche nell’intervista quattro esponenti significativi dell’economia della provincia di Pordenone, che racchiudono i vari volti del territorio, dall’industria alla cooperazione sociale, dalle start up tecnologiche ai custodi dei prodotti tipici locali. Sono il presidente dell’Unione Industriali Michelangelo Agrusti e il decano dei cooperatori pordenonesi Gigi Bettoli (responsabile di Legacoop sociale Fvg) insieme a due giovani imprenditori Filippo Bradaschia titolare di Primaluce Lab, ditta pordenonese produttrice di radiotelescopi che vende in tutto il mondo, e Patrizia Cavagnin, titolare dell’azienda “Al Luogo del Giulio” a Maniago, presidente di Donne Impresa, importante comitato provinciale interno alla Federazione Coldiretti di Pordenone.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!