Arcobaleno Porcia: la nuova caldaia è sempre più vicina

13 Dicembre 2016

PORCIA. Sarà anche grazie alla grande generosità di Mariarosa Maccorin e del suo compagno architetto Giovanni Sperti, prematuramente scomparso lo scorso luglio, che l’Associazione L’Arcobaleno Onlus di Porcia – che si occupa di bambini in situazione di disagio familiare – potrà sostenere il costo di acquisto di una nuova caldaia. Infatti si è svolto al Tune Music Lab di Pordenone l’evento in memoria di Sperti “Colori e Pensieri – l’arte della beneficenza” con lo scopo di supportare la campagna “Teniamoli al caldo – Dona il tuo calore ai bambini e ai ragazzi dell’Arcobaleno”. Durante la serata di beneficenza sono stati racconti ben 2.500 euro a favore dei bambini e ragazzi de L’Arcobaleno Onlus, ora mancano ancora solo mille euro per completare il progetto.

Colori e pensieri

“Li ringraziamo di cuore – hanno fatto sapere gli operatori dell’Associazione – per questo sentito evento che ha celebrato la solidarietà. Durante la serata sono stati raccolti fondi a favore della nostra associazione che serviranno proprio per sostenere l’acquisto della nuova caldaia nella nostra sede. Ringraziamo anche Barbara Antonini general manager del Tune Music Lab per l’organizzazione dell’evento, gli artisti che si sono esibiti in gratuità, tutti coloro che hanno partecipato all’evento di beneficenza con cuore solidale e pensiero per i bambini e i ragazzi de L’Arcobaleno”.

In totale, per la campagna “Teniamoli al caldo”, sono stati raccolti già 10 mila e 500 euro con donazioni di privati. “Tante piccole e grandi donazioni – hanno aggiunto dall’associazione – da persone con il cuore grande, attente alle realtà come la nostra che si occupa di minori e di famiglie in difficoltà. Mancherebbero ancora mille euro per sostenere il costo totale dell’acquisto della nuova caldaia, ma siamo certi che la generosità dei nostri concittadini ci aiuterà ancora”. È inoltre disponibile il calendario solidale “Sguardo oltre” 2017 che è anche una raccolta di scatti fotografici e di pensieri realizzati dai ragazzi accolti dall’associazione, il cui ricavato della vendita sarà destinato a sostenere le attività per i bambini e ragazzi de L’Arcobaleno.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!