Arca Sgr cavalca la Bora e vince una Barcolana ‘ridotta’

10 Ottobre 2021

Arca Sgr

TRIESTE. Arca Sgr del Fast and Furio Sailing Team conquista una delle edizioni più dure e incredibili della Barcolana, tagliando il traguardo per prima sul percorso accorciato ai piedi del Castello di Miramare.

La bora con punte di oltre 45 nodi impone a tutti i team una prova di tecnica e muscoli da cui l’equipaggio del Fast and Furio Sailing Team esce vincente con una prestazione che sfiora la perfezione. Il primo lato è un testa a testa tra Arca e Way of Life, il detentore del Trofeo, che arriva in prima boa con un leggero margine di vantaggio. Nel successivo lato di bolina stretta verso Miramare Arca Sgr si scatena, rinunciando a ridurre la randa così come provato dal diretto avversario sotto i colpi di bora. Da questo momento Arca comincia a scavare un solco profondo in quella che in poco tempo diventa un vero e proprio assolo. Per Arca è il trionfo alla boa di Miramare, dove il Comitato di Regata decide di accorciare il percorso per ragioni di sicurezza.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!