Anci FVG e la Federazione israeliana delle Autorità Locali firmano protocollo d’intesa

27 Novembre 2017

UDINE – Anci FVG e la Federazione israeliana delle Autorità Locali hanno firmato un protocollo d’intesa per stabilire un rapporto di collaborazione tra le due associazioni con l’obiettivo di scambiare esperienze nei vari settori della vita civica.

Il documento è stato sottoscritto a Udine dal presidente di Anci Mario Pezzetta, da Ruth Dayan Madar, rappresentante della federazione israeliana delle Autorità Locali, responsabile degli Affari Sociali, e da Rivi Cohen Geva, responsabile dello staff del sindaco di Modi’in,  città Capofila delle Learning Cities (ICLC) e incubatore internazionale di start-up per la promozione di reti per l’apprendimento permanente dei cittadini.

“Le comunità territoriali israeliane  – spiega Pezzetta – hanno individuato soluzioni originali per un’efficace azione di governo che armonizza le diverse esigenze dei comuni, degli ambiti territoriali di atea vasta, dello Stato in un coerente disegno istituzionale.

Parallelamente da diversi anni Anci FVG promuove proposte innovative per il governo degli enti locali con l’obiettivo di rafforzare e sviluppare l’autonomia dei territori incentrata sul principio di adeguatezza: partendo dal basso, dai Comuni quali attoridella crescita economica e sociale di cittadini ed imprese.”

Le due associazioni collaboreranno in modo attivo nello scambio delle reciproche esperienze nei servizi ai cittadini, nei rapporti tra i diversi livelli istituzionali e nella formazione del personale amministrati.

Gli incontri tra le delegazioni saranno costanti così come lo scambio di materiale documentale (testi legislativi, regolamenti, statistiche ecc.) idoneo alla comprensione delle differenze e delle affinità.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!