Alto riconoscimento per il chitarrista Espejo

5 Dicembre 2014

Allegato di posta elettronicaUDINE – Recente diploma accademico di secondo livello con il massimo dei voti e la lode nella classe del prof. Stefano Viola presso il Conservatorio “Tomadini” di Udine, il chitarrista messicano Bernardino Rodríguez Espejo ha conseguito un’importante affermazione internazionale al IX Concurso Internacionale de Guitarra “Norba Caesarina” di Cáceres, Spagna.

Svoltosi nei giorni 28 e 29 novembre presso l’Istituto di lingue moderne dell’Università di Extremadura, il concorso, la cui giuria internazionale era composta dai chitarristi Joaquín Clerch, Ricardo Gallén, Tal Hurwitz e dalla flautista María José Velotto, ha conferito il terzo premio a Bernardino Rodríguez Espejo dopo una selezione operata su una trentina di concorrenti provenienti da Argentina, Cile, Cina, Corea, Germania, Messico, Polonia, Portogallo e Spagna.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!