Al via martedì 9 le Giornate di sport cultura e solidarietà

6 Maggio 2017

Da sinistra Basile, Dannisi, Maiarelli, Del Fabbro e Toso

TAVAGNACCO. E’ stato presentato il ricco ed eterogeneo programma della 21^ edizione delle “Giornate di Sport Cultura e Solidarietà” a Tavagnacco, l’evento promosso dal Comitato AICS di Udine in collaborazione con l’amministrazione, l’istituto di comprensivo e una trentina di associazioni del territorio a favore dell’integrazione sociale. Saranno oltre duemila le persone che nei mesi di maggio e giugno saranno coinvolte nell’ambito degli appuntamenti culturali, sportivi, musicali e formativi inseriti nel programma della manifestazione che, come ha ricordato Luca Toso, presidente dell’ente promotore, si ripropone con successo da oltre due decenni grazie alla sinergia instaurata con le realtà locali e alle valenze educative riconosciute all’evento.

Esaltare i valori di amicizia, altruismo e volontariato, coinvolgendo l’intero territorio e in particolar modo il mondo della scuola, luogo di inseminazione di valori positivi, questo il messaggio condiviso dal Sindaco Gianluca Maiarelli e Grazia Basile, vicepreside dell’IC, che nel corso dell’anno promuove progetti socio solidali al fine di arricchire il bagaglio formativo dei cittadini di domani. Sono numerose le iniziative che, come sottolinea l’assessore Giulia Del Fabbro, permetteranno all’intera comunità di “sperimentare in più modi la solidarietà”. In ambito sportivo si ricordano il Giocatletica e il Meeting Regionale di Atletica Leggera Special Olympics (9 maggio), le dimostrazioni di sport integrato (13 maggio), il torneo di bocce Special Olympics (10 maggio), il saggio di ginnastica ritmica (28 maggio) ed il torneo interfrazionale di calcio.

In ambito musicale in programma lezioni-concerto, il saggio degli alunni dell’IC (9 giugno), le fiabe musicali (1 giugno), il saggio della Fondazione Bon (11 giugno) e il 6° Shuffle Music Festival (23 giugno). Da ricordare anche la consegna di una copia della Costituzione ai neo diciottenni in occasione della festa a loro dedicata per sottolineare il passaggio all’età adulta nell’ambito delle celebrazioni del 2 giugno. “Da sempre riserviamo un occhio di riguardo alle persone svantaggiate e al mondo dei giovani, valorizzando le diversità come elemento di unione e di arricchimento” queste le parole di Giorgio Dannisi, responsabile organizzativo della manifestazione patrocinata dal Comitato Sport Cultura Solidarietà, dalla Nuova Atletica Tavagnacco e dalla Nuova Atletica dal Friuli.

Tutte le manifestazioni sono a ingresso gratuito. Un ringraziamento per il loro contribuito è stato rivolto alle Istituzioni e a: Agenzia D’Amico – Cattolica Assicurazioni, AMGA Energia&Servizi, Arteni, Arkimede Consulting, Art.Co Servizi, Autonord Fioretto, Banca di Credito Cooperativo Friuli Centrale, Bar Al Cavallino, Confartigianato Udine Servizi, Confindustria Udine, Crédit Agricole Friuladria, Dentalcoop, Farmacia Comuzzi, Farmaderbe, Friul Service, Gelato Sì, I.F.A.P., Immobiliare Friulana Nord, La Bombonera, Litografia Ponte, Moroso, Motorcar Service, Natur House, Osteria Alle Rondini, Piscine di Feletto, Radio Spazio 103 e Stop&Go.

Condividi questo articolo!