Al via a Trieste la Settimana velica internazionale

18 Settembre 2020

TRIESTE. Ritorna anche quest’anno, come di consueto nel doppio fine settimana della seconda metà di settembre, il classico appuntamento agonistico nel Golfo di Trieste con la Settimana Velica Internazionale organizzata dallo Yacht Club Adriaco. Due week-end consecutivi che vedranno confrontarsi molti dei migliori team del panorama Orc, sia su prove tecniche a bastone (in programma sabato 19, domenica 20 e nella giornata finale di domenica 27 settembre), sia nella offshore race della 59sima edizione della Trieste – San Giovanni in Pelago – Trieste (partenza nella tarda serata di venerdì 25) regata aperta anche alla flotta Open dove ha già confermato la propria presenza il vincitore della line honours 2019 il maxi 100 Arca Sgr di Furio Benussi.

Il parterre della flotta Orc, la sola ad essere impegnata nel primo fine settimana dedicato alle prove a bastone, annovera 22 iscritti, un numero superiore a quello generato dallo stesso movimento Orc nelle passate edizioni e in altri eventi nazionali. Quantità ma anche tanta qualità con la presenza di nomi del calibro di Demon X, Vola Vola Endeavour, Rebel Ugo Drugo, Overwind, Sideracordis, Lady Day 998 solo per citare alcuni dei protagonisti e aspiranti al gradino più alto del podio della regata che fa parte anche del circuito Narc (North Adriatic Rating Circuit). A questi numeri si sommeranno poi quelli delle classi Open protagoniste insieme agli ORC della prova lunga di venerdì prossimo.

La Settimana Velica Internazionale 2020 conta sul supporto di Samer & Co. Shipping, Pacorini, Francesco Parisi, Autostar, Eurospital, Slam, Garmin, Ubi Maior, Rigoni di Asiago, Mood, Bepi Tosolini, Mate. La Settimana Velica Internazionale 2020 e lo Yacht Club Adriatico supportano il messaggio di Marevivo, One Ocean Foundation e della Fondazione Io do una mano.

Condividi questo articolo!