Agilcredit è l’accordo Crédit Agricole-Consorzio Agrario

16 Gennaio 2022

PORDENONE. Per favorire l’accesso al credito a breve termine da parte delle aziende agricole socie e clienti del Consorzio Agrario del Friuli Venezia Giulia, Crédit Agricole FriulAdria ha siglato un accordo finalizzato a estendere agli associati una formula di finanziamento innovativa già sperimentata con successo in altre regioni d’Italia. L’accordo è operativo dal 1° gennaio 2022. Il finanziamento in questione, denominato Agilcredit, ha l’obiettivo di assistere gli agricoltori nell’acquisto di prodotti e mezzi tecnici esclusivamente al Consorzio dilazionando il pagamento nei 12 mesi successivi e a condizioni agevolate.

L’iniziativa promossa da Banca e Consorzio, generando liquidità a breve termine per le imprese agricole, risponde a un’esigenza reale del settore primario, per il quale il Consorzio Agrario del Friuli Venezia Giulia rappresenta un punto di riferimento in grado di offrire prodotti e servizi di qualità per tutte le necessità. Con i suoi circa 2 mila soci, oltre 18 mila clienti e 40 filiali (sedi), offre infatti servizi “a tutto campo”, dalle sementi ai carburanti agricoli, dai sistemi per la difesa delle colture ai mangimi per l’allevamento e all’impiantistica, dall’opportunità di vendita delle produzioni agricole ai servizi finanziari e assicurativi dedicati.

Condividi questo articolo!