A Zoppola anche doposcuola

27 Settembre 2020

ZOPPOLA. ”Zoppola conferma ancora una volta la propria vocazione di paese attento alle esigenze di bambini e famiglie. Lo dimostra la scelta, come sempre non scontata e in questo caso anche complessa da gestire, di far ripartire – lo sottolinea in una nota il sindaco Francesca Papais – il pre scuola già dal primo giorno e ora anche il doposcuola. Per questo servizio verranno dedicate risorse straordinarie e gli spazi all’interno del Centro diurno. In questo modo è stato possibile accogliere le numerosissime iscrizioni senza escludere nessuno”. Il doposcuola, organizzato dal comune di Zoppola, sarà gestito dalla Cooperativa Piccolo Principe con il supporto dell’Associazione La Sorgente.

Soprattutto quest’anno è importante che i ragazzi possano condividere dei momenti insieme pur lavorando ciascuno sui propri compiti, perché dallo stare insieme nascono un confronto e uno scambio reciproco di esperienze. Al doposcuola si cerca di favorire un percorso verso la consapevolezza da parte di ciascun ragazzo di quali siano le sue caratteristiche, i suoi punti di forza, gli strumenti e le strategie di cui ha bisogno. Il servizio sarà attivo il lunedì, il giovedì e il venerdì fino alle 16. ”Un ringraziamento speciale va al nostro Ufficio scuola che anche durante il lockdown non si è mai fermato, consentendo al Comune di Zoppola di organizzare servizi, che si sono rivelati una risposta importante per la cittadinanza”.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!