A Sella Nevea si conferma la supremazia degli sloveni

20 Febbraio 2020

CHIUSAFORTE. Nella terza giornata di gare maschili Fis di sci alpino sulla pista Canin di Sella Nevea, organizzate dallo Sci club 70 di Trieste, la squadra slovena si conferma la numero uno. Miha Hrobat vince il primo dei due SuperG previsti dal programma (domani, venerdì 21 febbraio, é calendarizzato il secondo), precedendo il compagno di squadra Klemen Kosi (terzo ieri nella discesa della combinata) e lo svedese Olle Sundin che ha confermato il terzo posto ottenuto ieri in combinata.

Il Team sloveno ha piazzato 4 atleti nelle prime 5 posizioni con Martin Cater e Nejc Naralocnik, quarto e quinto. Al sesto posto l’italiano Davide Cazzaniga che, quest’anno, è arrivato 23° nella difficile discesa libera di coppa del mondo a Wengen. Per Hrobat 3 successi in altrettante gare. A questo punto – ha dichiarato lo sloveno – punto al poker, in considerazione anche del fatto che sto molto bene fisicamente e la Canin si addice perfettamente alle mie caratteristiche. Tra gli “Aspiranti” si conferma numero uno il francese Charles Gamel Seigneur. Buona prova degli italiani con il secondo posto del novese Lorenzo Thomas Bini ed il terzo del trentino Tommaso Zanella. Nella classifica “Giovani” lo sloveno Nejc Naralocnik ha vinto la sfida con gli azzurri Andrea Maddii (secondo) e Simon Talacci (terzo).

Le gare Fis di Sella Nevea sono valevoli anche come Gpi (Gran Premio Italia) “Giovani” e “Senior”. Classifiche, liste di partenza su www.sciclub70.com

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!