A sedurre s’impara

23 Giugno 2012

VIVARO. Un fine settimana per immergersi anima e (soprattutto) corpo nel mondo della seduzione: è la proposta offerta dal seminario esperienziale intensivo “Il Corpo nella Seduzione”, che si terrà il 23 e 24 Giugno a Vivaro (Pn) al country resort Gelindo dei Magredi. Un appuntamento quanto mai attuale in quest’epoca in cui molti sembrano voler sedurre, e in cui tutti siamo oggetto di processi seduttivi: attraverso la pubblicità, la politica, la televisione. La seduzione, come spiega il formatore del corso Emanuele Gatti è infatti un processo persuasivo che, anziché sfruttare argomenti logici, si insinua attraverso le emozioni. Non riguarda soltanto le coppie, bensì tutte quelle situazioni in cui, pur in modo sano e innocente, c’è un processo di fascinazione. Dietro a quello che spesso ci sembra un incanto, ci sono in realtà meccanismi ben precisi: conoscerli significa non solo poter mettere in atto processi seduttivi, ma, aspetto altrettanto importante, riuscire a difendersene.

Certo i più timidi e impacciati possono credere che essere seducenti sia un talento naturale, e non una capacità che si può apprendere. È davvero possibile imparare a sedurre? Gatti è convinto di sì, allenando la propria sensibilità istintuale e scoprendo come portare la propria intenzione verso l’Altro. Proprio per questo il corso esplorerà alcune modalità di comunicazione non verbale, in un percorso che, passando per il respiro, il gesto, l’espressione e il movimento, giungerà sino al contatto. Sarà così possibile sviluppare una maggiore consapevolezza della propria presenza corporea e dell’effetto che essa ha sugli altri.

Il corso è rivolto a tutti coloro che desiderano portare maggiore coscienza e una rinnovata energia nei propri rapporti umani. Emanuele Gatti ha un solido background accademico in Comunicazione, un Dottorato di Ricerca internazionale in Sociologia dei Processi Culturali e Comunicativi, e una significativa esperienza come consulente nel settore privato, sviluppando un approccio personale basato su una visione olistica dell’essere umano e sulla valorizzazione delle emozioni.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!