A scuola di business

6 Aprile 2014

UDINE. È giunta al secondo anno la business school permanente promossa dai movimenti Donne Impresa e Giovani Imprenditori di Confartigianato Udine. Lo scopo di questa iniziativa è lo sviluppo delle conoscenze e il miglioramento delle competenze degli artigiani e dei micro, piccoli e medi imprenditori, per metterli in condizione di affrontare i problemi che quotidianamente emergono nella gestione d’impresa. In questa seconda annualità la scuola propone, in collaborazione con UniCredit, un percorso formativo destinato a chi intende tenere sotto controllo e rilanciare il proprio business partendo dall’analisi di bilancio e dal controllo di gestione.

Le lezioni, in tutto cinque più una serata conclusiva, avranno come docente Sandro Zorino della Theorema Consulting e verteranno sull’individuazione dei punti di forza e debolezza della struttura economica e patrimoniale dell’azienda; nel fornire gli strumenti operativi per la corretta analisi della redditività dei singoli prodotti e servizi; sul far conoscere il Controllo di Gestione per garantire all’azienda il processo di autodiagnosi; e sullo stabilire i corretti prezzi di vendita. Oltre al corso c’è la possibilità di richiedere un’analisi di bilancio con il docente, che si terrà nella sede delle aziende interessate. Informazioni per iscriversi sul sito www.confartigianatoudine.com o alla segreteria organizzativa scuolaimprenditori@uaf.it tel. 0432 516728 – fax. 0432 510286

Ecco il calendario dei corsi 2014 (inizio alle 19, durata 2 ore) nella sede di Confartigianato a Udine in via del Pozzo, 8: lunedì 14 aprile (capire e riclassificare il Conto Economico del Bilancio d’esercizio); lunedì 12 maggio (il Controllo di Gestione: costi fissi e costi variabili, direct cost e full cost, punto di pareggio e margine di contribuzione); lunedì 19 maggio (Ok il prezzo è giusto! Come calcolare il corretto prezzo di vendita) lunedì 9 giugno (Capire e riclassificare lo Stato Patrimoniale del Bilancio d’esercizio); lunedì 16 giugno (Introduzione all’analisi del bilancio per indici e per flussi): lunedì 23 giungo è prevista una serata conclusiva con la consegna degli attestati e la degustazione con abbinamento di birre e cibi friulani.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!