A Pordenone torna da giovedì il mercatino Altro Natale

6 Dicembre 2022

PORDENONE. Torna nell’ambito delle iniziative del Natale organizzate dal Comune di Pordenone, il mercatino solidale “Altro Natale”, come da tradizione l’8 dicembre, promosso dall’Assessorato alle Politiche Sociali.

Guglielmina Cucci

“Quest’anno – afferma l’assessora Guglielmina Cucci – abbiamo avuto un ampliamento delle adesioni con una risposta straordinaria da parte delle associazioni di volontariato, che soprattutto, dopo le restrizioni imposte dall’emergenza sanitaria, hanno voglia più che mai di esserci e di farsi conoscere. Le associazioni di volontariato sociosanitario pordenonesi ci sono e sono sempre in prima linea, lavorando in silenzio a supporto delle situazioni di fragilità. La rete di solidarietà che vanno a creare e che trova modo di esprimersi pubblicamente con l’attività del mercatino arricchisce il nostro tessuto sociale e rappresenta un punto di riferimento importante per tutta la comunità e anche per le istituzioni. Un ringraziamento particolare va alla nostra squadra degli operai e alla Pro loco Pordenone, che danno un contributo fondamentale per l’organizzazione e il supporto logistico in un giorno di festa”.

L’8 dicembre, dunque, giornata dedicata anche all’inaugurazione del Presepe, saranno quasi una ventina le associazioni a dare vita al mercatino Altro Natale, che si snoderà nel cuore del centro storico da palazzo Ricchieri davanti alla Loggia e lungo piazzetta San Marco dalle 10 alle 17: Aifa, Associazione Giulia, Auser Fabiano Grizzo, Croce rossa, Mondo Tuareg, La Ginestra, Andos, Noi uniti per l’autismo, Mondo Caraibico, via di Natale, Settemotivi, Comunità Iskon, Afag, Amici di Ale, Associazione Ictus Pordenone, Anche noi a cavallo, Temposcambio, Ens, Avis sezioni cittadine.

Ogni associazione ha il suo mondo da raccontare, libri per nutrire lo spirito e la conoscenza e piccoli oggetti di artigianato, realizzati nell’ambito delle proprie attività. Ci sarà inoltre anche l’opportunità di approfondire queste realtà con le interviste in diretta proposte dall’associazione Settemotivi tramite Radio Cosmo. Ad animare il mercatino ci saranno anche canti meditativi popolari accompagnati da due strumenti tradizionali indiani, assaggi di the, e le dimostrazioni di Lis, la lingua dei segni, proposte in modo accattivante e coinvolgente.

Condividi questo articolo!