Outlet Village, crescono affluenza e fatturato

13 Dicembre 2016

AIELLO DEL FRIULI – Due milioni e mezzo di visitatori nel 2016, crescita di fatturato e affluenza confermano il Palmanova Outlet Village come una delle realtà economiche più eclettiche della regione, forte soprattutto di un bacino d’utenza composto al 40% da stranieri (principalmente dell’est e di lingua tedesca).

Il villaggio si conferma in positivo anche dal punto di vista occupazionale, con oltre 500 lavoratori impiegati, rappresentanti di 99 Comuni (la maggior parte arriva da Cervignano del Friuli e Palmanova).

Entro febbraio 2017 sarà inaugurata una nuova area giochi a misura di famiglie, nell’ottica di offrire un servizio aggiuntivo alla clientela. Sempre nella prima metà del 2017 sono previste nuove ed importanti aperture. Nulla è stato ancora deciso, ma attualmente è al vaglio della proprietà anche un progetto di ampliamento, circa 9.000 metri quadrati e 35 nuovi store.

Interessante la mossa di proporsi ai tour operator: da febbraio a dicembre sono arrivati ben 750 pullman, per un totale di 49 diversi tour operator, molti dei quali convenzionati. Ad ogni pullman la nuova gestione garantisce benefit per la guida e l’autista e una card per i turisti, totalmente gratuita e valida 24 ore, che permette di ottenere uno sconto dal 10% in su dal prezzo outlet su una lista di store aderenti.

Dal 12 novembre al 24 dicembre sono partiti gli eventi per le festività natalizie, tra concerti gospel, degustazioni enogastronomiche, musica e intrattenimenti. Chiuderà il calendario il 24 dicembre alle ore 16, il concerto di voci bianche VocinVolo – Ritmea.

Da segnalare infine che da quest’anno la nuova gestione ha deciso di mettere a disposizione gratuitamente alle associazioni culturali, sportive e ricreative del territorio la propria sala riunioni (capienza 100 posti).

Adv

 

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!