Vox & Cello a Invillino

20 Luglio 2020

Federica Vinci

VILLA SANTINA. “Vox & Cello”, originale e inusuale ensemble composto dalla voce di Federica Vinci e dal quartetto violoncellistico Lumen Harmonicum, con Cecilia Barucca Sebastiani, Massimo Favento, Anna Molaro e Andrea Musto. Un insieme vocale e strumentale sui generis che sarà protagonista di un altrettanto insolito concerto, mercoledì 22 luglio alle 20.45 nella Pieve di Santa Maria Maddalena a Invillino di Villa Santina per Carniarmonie. Composizioni di Dvořák, Moor, Pachelbel, Purcell, Bach e Händel per un nuovo mondo di suoni grazie a una formazione di voce e quartetto di violoncelli, tra prime esecuzioni di preziosità musicali dimenticate del Romanticismo mitteleuropeo e immersioni nel Barocco europeo. Necessaria la prenotazione al concerto attraverso il sito carniarmonie.it, nel rispetto delle norme anti contagio.

L’intento di Lumen Harmonicum è “portare luce nel mondo dei suoni”, una missione che la formazione musicale e al tempo stesso struttura di produzione artistica friulana, conduce per la valorizzazione di partiture musicali e teatrali di repertorio e di prima esecuzione. Attivo dal 1995, il gruppo sviluppa progetti organici ed eterogenei relativi ad autori, periodi storici, costume e società attraverso la musica. Da anni il Lumen Harmonicum collabora con musei, archivi, istituzioni di conservazione artistica in progetti di valorizzazione storico-musicale, e numerosi sono gli spettacoli teatral-musicali portati in scena in diversi contesti. Quest’ultimo progetto “Vox & Cello”, che mette insieme giovani musicisti con affermate maestranze, fonde le sonorità della voce con lo strumento che maggiormente imita la voce, ovvero il violoncello, nelle composizioni di grandi autori del Sei e Settecento a confronto con grandi romantici della Mitteleuropa.

Per le prenotazioni – necessarie a tutti i concerti – visita il sito www.carniarmonie.it e compila l’apposito form per ciascun appuntamento (escluso il 28 agosto). Le prenotazioni devono essere effettuate entro le 13 del giorno del concerto (nel caso di domeniche o festivi, entro le 13 del giorno precedente). Le restanti importanti indicazioni sono spiegate chiaramente sul sito che sarà sempre aggiornato e che si invita a visionare con frequenza. Per ulteriori informazioni: www.carniarmonie.it, info@carniarmonie.it

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!