I Volvodrivers presentano domani il loro disco

10 Giugno 2017

MERETO DI TOMBA. Domenica 11 giugno alle 11 negli Angel’s Wings Recording Studios di Pantianicco, dove il disco è stato registrato, sarà presentato il nuovo lavoro discografico dei Volvodrivers. L’evento sarà condotto e moderato dal giornalista Marco Mascioli e trasmesso in diretta facebook sulla pagina Angel’s Wings Recording Studios. Sempre l’11 giugno, inoltre, uscirà su YouTube il nuovo video del loro singolo “Ossessione Ciclopica”, contenuto all’interno dell’album.

Etichettati in passato come band grunge, con la maturità musicale consolidata nei nuovi brani, il discorso cambia trasformandosi in genere più stoner-rock. Anche se, tutto sommato, l’appellativo di band grung italiana rimane sempre più convincente. I Volvodrivers da sempre propongono le loro canzoni in lingua italiana, utilizzando a volte anche parole molto forti e incisive, con l’idea di arrivare all’ascoltatore in modo diretto. Il tema principale dei brani ruota sulle problematiche sociali causate da chi comanda l’umanità nell’ombra, guardando il problema in modo introspettivo e personale che trascende l’esperienza sociale, da qui l’idea del titolo dell’album: “Cui Prodest?”.

I Volvodrivers si formano nel 2004 a Monfalcone, sono un trio power-rock formato da: Alberto Netti alla chitarra e voce, Aleks Marinovic al basso e Luca Quargnal alla batteria. I 12 anni di carriera dei Volvodrivers sono caratterizzati da due EP, usciti rispettivamente nel 2006 “Polar EP” e nel 2008 “Lamda Song”, e due album, il primo uscito nel 2014 “Volvodrivers” e l’ultimo nato, appunto, “Cui Prodest?”. Sono una band molto attiva anche a livello di concerti live, tanto da averne all’attivo quasi 200. Il prossimo live in programma sarà il 17 giugno al Ronki’n’Roll Festival a Rochi dei Legionari, mentre le altre date sono in fase di definizione.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!