Voci dell’inchiesta: sette serate in attesa del festival

14 Febbraio 2017

PORDENONE. Dopo il successo dello scorso anno, ritorna Le Voci dell’Inchiesta, unico festival italiano dedicato all’inchiesta nelle sue diverse forme, dal 5 al 9 aprile a Pordenone. Anche quest’anno verrà presentato il meglio del cinema internazionale d’inchiesta: anteprime italiane assolute per mostrare i migliori e premiati lavori selezionati tra i più prestigiosi festival mondiali del documentario e non solo, come Sundance Film Festival, IDFA di Amsterdam, Cinema Du Reel e altri ancora. Nell’attesa il pubblico è invitato a partecipare a Aspettando le Voci: sette serate con esclusivi documentari dai migliori festival del mondo, premiati dalla critica e dal pubblico. Sette serate, sette appuntamenti che inizieranno giovedì 16 febbraio e si concluderanno giovedì 30 marzo, con ospiti, registi e giornalisti per scoprire alcuni temi della decima edizione del Festival. Dai rischi alle vulnerabilità della tecnologia, dai confini sociali a quelli geografici, dalla ricerca di una vita tranquilla a alle vie di fuga, un assaggio del “cinema del reale di qualità”.

Ricordiamo che chi si abbona subito al Festival non solo entrerà gratuitamente a tutte le proiezioni, ma potrà anche vedere a un prezzo ridotto gli eventi pensati appositamente per aspettare insieme la decima edizione: Zero Days, presentato alla Berlinale 2016 e nominato all’Orso d’oro (16 febbraio), Fukushima: A Nuclear Story (23 febbraio – alla presenza di Pio d’Emilia), Les Sauteurs, premio della giuria ecumenica alla Berlinale 2016 (2 marzo – introduce Andrea Segre), Sonita, premio del pubblico Documentary Film Festival Amsterdam 2016 (8 marzo – in occasione della giornata Internazionale della donna, interviene Najmeh Musavi Piambari, attivista iraniana), Il fiume ha sempre ragione, premio del pubblico al Biografilm Festival 2016 (16 marzo – alla presenza di Silvio Soldini), Lo and Behold internet: il futuro è oggi, premiato al Munich Film Festival (23 marzo – introduce Giorgio Jannis), Life Animated, candidato all’Oscar 2017 per il documentario (30 marzo).

Il Festival Le Voci dell’Inchiesta è un’iniziativa di Cinemazero con il sostegno della Regione e la partecipazione del Comune di Pordenone. Inoltre, vanta la collaborazione di Biografilm Festival, Carta di Pordenone, Centro Espressioni Cinematografiche, Fondazione Bambini Autismo Onlus, Neda Day e Zalab.

Biglietti. Ingresso alle singole proiezioni: Intero 7,50 € – Ridotto 5,50 € – Possessori di CinemazeroCard e Under25 5 € – Chi si abbona subito potrà vedere tutti i film di Aspettando le Voci a soli 3 €. E con l’abbonamento l’entrata a tutte le proiezioni del festival è gratuita. Le tipologie di abbonamento sono: Abbonamento base 40€, Abbonamento base con CinemazeroCard: 25€, Abbonamento sostenitore: 70€ con la possibilità di riservare un posto in sala per tutta la durata del festival.

Condividi questo articolo!