Violino e pianoforte per il Concerto Aperitivo domenica

7 Febbraio 2020

Tiziano Giudice

PORDENONE. Matinée con la musica di Mozart, Ciakovsky e Beethoven, domenica 9 febbraio alle 11 nell’Auditorium di Casa Zanussi a Pordenone: è il secondo appuntamento nell’ambito della 43^ edizione di Musicainsieme, la rassegna a cura di Franco Calabretto ed Eddi De Nadai, promossa dal Cicp – Centro Iniziative Culturali di Pordenone. A esibirsi sarà il duo cameristico composto da Tiziano Giudice al violino, vincitore del Premio del Conservatorio di Milano, e Stefania Mormone al pianoforte.

Il cartellone pordenonese propone i migliori talenti dei conservatori e delle realtà musicali italiane: ambiente da cui proviene come di consueto un musicista che si è distinto nella competizione musicale aperta agli oltre 1.500 allievi del Conservatorio Verdi di Milano. Nato a Sondrio, Tiziano Giudice studia violino con Gabriele Baffero al Conservatorio “G. Verdi” di Milano e con Pavel Berman all’Accademia Lorenzo Perosi di Biella. Ha partecipato a corsi di perfezionamento e masterclass con Gabriele Pieranunzi, Felice Cusano, Stefan Milenkovich, Pavel Berman, Lukas Hagen e segue lezioni di improvvisazione musicale con Fabrizio De Rossi Re.

Stwfania Mormone

Nel concerto-apertivo di domenica, sarà accompagnato da Stefania Mormone, pianista napoletana, della scuola di Aldo Ciccolini e Nikita Magaloff, protagonista di numerose tournée in Europa e oltreoceano, esibitasi accanto a importanti compagini orchestrali, tra cui Solisti Veneti, l’Orchestra Filarmonica di Città del Messico, l’Orchestra della Rtv di Lubiana, l’Orchestra da Camera di Santa Cecilia, l’Orchestra Filarmonica di Buenos Aires, la Sudwestdeutsches Kammerorchester, gli Archi della Scala. Ha suonato in duo con il violinista Sergej Krylov, con cui ha ottenuto trionfali consensi: dal debutto alla Scala nel 1994, e ancora al Musikverein di Vienna, a Parigi all’auditorium di Radio France, a Berlino nella sala dei Philharmoniker, al Teatro Colon di Buenos Aires, in Giappone e negli Stati Uniti d’America.

Verrà proposto un programma di grande fascino con alcune celebri pagine della musica da camera, la Sonata in mi minore K 304 di W. A. Mozart, Souvenir d’un lieu cher di P. I. Tchaikovsky, la Sonata op. 96 in Sol Maggiore di L. van Beethoven. Il concerto sarà a ingresso gratuito, al termine verrà offerto un aperitivo.

Info: 0434.365387, www.centroculturapordenone

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!