Vincenzo Bottecchia nuovo presidente della Màcheri

14 Giugno 2022

ANDREIS. L‘associazione Màcheri di Andreis ha rinnovato le cariche sociali. In seguito alla scadenza del precedente consiglio direttivo e alla decisione di Serena Da Ros di non ricandidarsi in qualità di presidente, durante l’Assemblea ordinaria dei soci (relazione sociale e bilancio approvati), sono state proposte e accettate le nuove candidature. In data successiva, si è riunito il nuovo direttivo che ha deliberato il rinnovo delle cariche sociali, così articolate: Vincenzo Bottecchia presidente, Andrea Comina vicepresidente, Giorgia Magris segretaria, Delilah Basaldella e Vera Patrizio consigliere.

Il nuovo direttivo ha deliberato di sviluppare la propria attività nella valorizzazione dell’Archivio del Fumetto d’Alta Quota di Andreis, attraverso attività finalizzate a valorizzare la grande mole di materiale presente. Saranno obiettivi fondamentali i percorsi di valorizzazione del territorio attraverso eventi mirati, mostre, laboratori, presentazioni e incontri con gli autori, con una particolare attenzione alla storia del territorio e all’importanza del fumetto nei percorsi di promozione della montagna. Così come portato avanti nella storia dell’Associazione e sviluppato particolarmente lo scorso anno, si continuerà nei percorsi di realizzazione di eventi sul fumetto in sinergia con Enti Pubblici, Associazioni e volontariato del territorio.

Una sinergia che si realizzerà grazie anche al circuito de “I Luoghi culturali del Fumetto” a cui Màcheri appartiene insieme ad altre 14 realtà italiane. Per valorizzare le nuove competenze presenti nel direttivo, si procederà ad attivare gruppi di lavoro su aree specifiche come scuola, archivio, incontri e sviluppo dell’evento di dicembre, che rappresenta l’occasione per il territorio di incontrare, grazie alla complessità del mondo del fumetto, sia gli autori che i grandi temi sociali e culturali che vengono narrati dalla nona arte.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!