Ville Aperte 2019 con Itineraria

19 Aprile 2019

UDINE. Presentata da Andrea Zorzini Rappresentante di “Noi Cultura e Turismo”, Maria Paola Frattolin Presidente di Itineraria e Gilberto Ganzer Storico dell’arte, torna Ville Aperte 2019, promossa dai Comuni aderenti a Noi Cultura e Turismo (Buttrio, Manzano, Pavia di Udine, Pradamano, Premariacco e San Giovanni al Natisone). La manifestazione è realizzata in collaborazione con Itineraria – Associazione Guide Turistiche Autorizzate per la Regione Fvg, nata nel 1993 con la missione di sviluppare e promuovere il turismo culturale in regione, impegnata nella valorizzazione della regione con mostre, pubblicazioni, ricerca storico-artistica ed elaborando itinerari antichi e nuovi, percorsi didattici, archeologici, storico-artistici, letterari e a tema, nei castelli e nelle ville. Tra i suoi obiettivi ha anche quello di coniugare i vari aspetti della cultura con l’enogastronomia.

Itineraria ha creato il programma Aula a cielo aperto per delle lezioni speciali volte a conoscere tutta la storia di Italia in questa regione. Perché tutta la storia d’Italia è passata di qui, splendente o dolorosa, ma sempre arricchente, come la storia, anche nella sua durezza, sa darci. Oggi siamo testimoni di un flusso di turismo in crescita. Numerose sono le scuole che vengono in Friuli Venezia Giulia grazie a programmi redatti in sinergia con scuole, insegnanti e agenzie di viaggio, per trascorrere il loro viaggio di istruzione annuale qui da noi e conoscere la Storia d’Italia attraverso i siti, archeologici, artistici e storici, di questo territorio. Ville Aperte in Fvg è il frutto di questa concezione. Il progetto giunge quest’anno alla sua 15° edizione, che vede una collaborazione consolidata con le realtà economiche del territorio e con i professionisti di settore.

La giornata del primo maggio nell’area del Nord Est è improntata da un’atmosfera dinamica e festosa, che nasce da un lavoro costante, capillare e attento, una collaborazione consolidata negli anni. Ogni anno nella giornata del primo maggio sono impegnate oltre un centinaio di persone per l’iniziativa, operatori del settore e molti volontari. Con le visite guidate, mostre e mercatini, gite e degustazioni, il territorio offre ai visitatori un gioioso ‘pellegrinaggio culturale’ di villa in villa, con una sosta ristoratrice con specialità tradizionali nei numerosi agriturismi, trattorie e osterie con cucina. Negli anni si sono registrati numerosi i visitatori da regioni e paesi contermini: Veneto, Carinzia e Slovenia, interessati alle bellezze artistiche e paesaggistiche del territorio ma anche alla nostra enogastronomia.

Nelle ville, più di trenta guide turistiche autorizzate saranno presenti per guidare con competenza e professionalità i visitatori. La manifestazione Ville Aperte rende possibile la visita di ambienti privati, solitamente chiusi al pubblico per la gran parte dell’anno. Sono luoghi per la maggioranza abitati, perciò necessitano una maggiore cura e attenzione durante la visita, un’attenzione che si trasforma soprattutto in rispetto verso i proprietari e per gli edifici con la loro straordinaria storia e cultura. Ricordiamo che l’ingresso alle ville è libero, non a pagamento e così pure le visite guidate.

ELENCO DELLE VILLE EDIZIONE 2019
Castello di Buttrio, via Elio Morpurgo, 9, Buttrio
Villa di Toppo Florio, via Elio Morpurgo, 6, Buttrio
Villa Caimo Dragoni Florio Danieli, via Florio, 18, Buttrio
Abbazia di Rosazzo, piazza Abbazia, 5, Rosazzo di Manzano
Casa Forte Nussi Deciani, via dei Ronchi, 12, Case di Manzano
Villa de Marchi Ottelio, località Ottelio, 1, Manzano (accesso da Buttrio, via Rieppi)
Villa Romano, via S. Tommaso, 8, Case di Manzano
Casa Poz, via Lumignacco, 40, Risano di Pavia di Udine
Villa Agricola Pighin, via della S.S. Trinità, 1, Risano di Pavia di Udine
Villa Frattina Caiselli, piazza della Vittoria, 1, Percoto di Pavia di Udine
Villa Merlo Dragoni Giacomelli, via Libertà 4, Lovaria di Pradamano
Villa Giacomelli, via Roma 47, Pradamano
Braida Coppetti, via Natisone, 1, Leproso di Premariacco
Rocca Bernarda, via Rocca Bernarda 27, Ipplis di Premariacco
Villa Petricich Cantarutti, via Paolo Diacono, 31-b, Firmano di Premariacco
Villa de Brandis, via Roma, 117, San Giovanni al Natisone

Le visite guidate alle dimore storiche si svolgono dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle ore 14.00 alle ore 18.00. La manifestazione si conclude alle ore 18.00

SONO INOLTRE VISITABILI I SEGUENTI SITI: Area archeologica del Castello di Manzano, via Belvedere, Manzano; Atelier di Renato Paoluzzi in Villa Maseri, via Poggiobello, 16, Oleis di Manzano; Chiesetta SS. Trinita’, via SS. Trinità, 17, Risano di Pavia di Udine.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!