VideoCinema&Scuola: i nomi dei vincitori domenica alle 12

25 Marzo 2020

I Papu

PORDENONE. La festa di Videocinema&Scuola doveva rinnovare, domenica 29 marzo, il grande abbraccio del Centro Culturale Casa Zanussi di Pordenone con i giovani vincitori: centinaia di allievi delle Scuole Primarie e Secondarie di tutta Italia, selezionati fra i partecipanti alla 36^ edizione del contest Internazionale di Multimedialità promosso dal Centro Iniziative Culturali Pordenone e da Presenza e Cultura. Ma in tempi di Covid-19 l’abbraccio diventa inevitabilmente virtuale e si sposta online: così i vincitori di Videocinema&Scuola 2019 – 2020 saranno annunciati sui canali social sempre domenica, alle 12, dai Papu, il notissimo Duo di cabarettisti – Andrea Appi e Ramiro Besa – che da molti anni accoglie i premiati sul palcoscenico di Casa Zanussi.

Appuntamento dunque domenica sui profili social del Cicp, con una emozione in più, quest’anno: l’attesa per conoscere i vincitori della sezione dedicata a Guido Cecere, Maestro della fotografia, docente e saggista, storico componente della Giuria di Videocinema&Scuola, mancato improvvisamente nell’estate 2019. Inutile dire che l’accesso alla proclamazione è aperta a tutti.

Guido Cecere

«Anche quest’anno, con oltre un centinaio di lavori in gara che hanno dietro un migliaio di studenti e insegnanti di tutta Italia – spiega Maria Francesca Vassallo, presidente Cicp – il concorso VideoCinema&Scuola dimostra che la cultura cinematografica è un modo alternativo per narrare la realtà, per promuovere un territorio, per esprimere sentimenti che, in modo più diretto, sarebbero difficili da comunicare. L’impossibilità di praticare il cinema a causa del coronavirus si avverte come una mancanza vera, a testimoniare come le immagini, le storie, il cinema, facciano oramai parte della nostra vita, delle nostre abitudini e l’assenza della frequentazione delle sale cinematografiche si aggiunge alle molte rinunce di questi giorni, così strani e irreali. Per questo diventa una dolce consolazione vedere ciò che i ragazzi e i bambini sono capaci di esprimere con una telecamera, con entusiasmo nelle loro scuole, grazie anche all’impegno di tanti insegnanti appassionati».

Le opere premiate saranno duplicate in dvd e resteranno a disposizione delle scuole partecipanti al Concorso. Potranno essere utilizzate a scopo didattico oppure come materiale di studio per corsi di aggiornamento. Resteranno inoltre a disposizione nella Videoteca del Centro Culturale Casa A. Zanussi di Pordenone e visibili in www.centroculturapordenone.it/cicp

Condividi questo articolo!