Viaggio online a Gorizia per Carlo Michelstaedter

18 Giugno 2021

Carlo Michelstaedter

PORDENONE. Ripartono i Viaggi d’Autore di Fondazione Pordenonelegge, escursioni nel tempo e nello spazio alla scoperta di luoghi e protagonisti, affidate alla guida degli scrittori: un format avviato da molte stagioni con viaggi ed esperienze tangibili ed emozionanti, nei mesi pandemici riconvertito in piccole ma intense full immersion digitali, per rinnovare il piacere del viaggio e appuntare le mete future. “Friuli Venezia Giulia, terra di scrittori. Alla scoperta dei luoghi che li hanno ispirati” è il titolo appunto del progetto promosso da Fondazione Pordenonelegge insieme alla Regione – Assessorato alla Cultura e a PromoTurismoFvg: un mosaico di itinerari legati al territorio regionale, che diventerà a breve anche una pubblicazione, concepita come strumento utile alla valorizzazione culturale e turistica del Friuli Venezia Giulia.

Antonio Riccardi

Intanto sabato 19 giugno, dalle 10 su Facebook e Youtube di pordenonelegge – e successivamente sui canali di PromoTurismoFvg, si riparte con “Gli anni inquieti nella città luminosa. Carlo Michelstaedter e la Gorizia d’inizio secolo”, la nuova escursione digitale affidata alla guida dello scrittore e poeta Antonio Riccardi, direttore editoriale di Rai Libri e delle case editrici Sem e Aboca. Sarà lui il “cicerone” a Gorizia – insieme a Nova Goriza prossima Capitale Europea della Cultura nel 2025 – del viaggio sulle tracce di Carlo Raimondo Michelstaedter, il celebratissimo poeta e filosofo della Gorizia dell’inizio del secolo scorso, morto suicida a soli 23 anni.

In arrivo, a breve, molte altre escursioni online che saranno condotte, fra gli altri, dal germanista e accademico Luigi Reitani – per ritrovare Rainer Maria Rilke a Duino e dintorni – dagli scrittori Susanna Tamaro, Nicoletta Costa e Andrea Maggi, dai poeti Alessandro Fo e Alberto Bertoni. Tutti gli itinerari si possono ritrovare sul canale Youtube di pordenonelegge e sul sito turismofvg.it

Info e dettagli pordenonelegge.it

Condividi questo articolo!